Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

cronaca

Capodanno tragico in provincia di Ragusa, l’ex primario di Siracusa Angelo Giudice muore in un incidente stradale sulla Modica-Pozzallo. Sei feriti

Un bambino di 6 anni, siracusano, ricoverato in prognosi riservata al Cannizzaro di Catania. Lo scontro frontale tra due auto si è verificato ieri sera

Di Redazione |

E’ di un morto, oltre a sei feriti, quattro dei quali in gravi condizioni, il tragico bilancio dell’incidente stradale verificatosi ieri sera sulla strada statale 194 Modica-Pozzallo. Secondo una prima ricostruzione, lo scontro frontale è avvenuto fra una Opel Corsa diretta a Modica e una Fiat Tipo diretta a Pozzallo.

A perdere la vita è stato un medico siracusano, Angelo Giudice, 74 anni, ex primario dell’Unità Operativa complessa Chirurgia dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Tra i sei feriti anche due bambini, di cui uno di 6 anni, siracusano, ricoverato in prognosi riservata al «Cannizzaro» di Catania. Gli altri feriti sono ricoverati all’ospedale Nino Baglieri di Modica e al Giovanni Paolo II di Ragusa. La salma del medico siracusano, specialista di chirurgia toracica, si trova all’obitorio dell’ospedale di Modica. La Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale: i carabinieri stanno raccogliendo elementi utili per ricostruire quanto accaduto.

«Il mondo della medicina, delle associazioni e del volontariato siracusano oggi perdono un grande protagonista, altruista e competente. Persona luminosa e affabile, Angelo si è preso cura di decine di pazienti e ha donato le sue abilità alla città di Siracusa, svolgendo un ruolo primario durante la pandemia e nell’ambito della Protezione civile comunale», ha detto il sindaco di SIracusa, Francesco Italia.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA