Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Cronaca

Ha accoltellato un ragazzo a Vittoria, fermo convalidato

La decisione del gip del Tribunale di Ragusa. La difesa aveva chiesto gli arresti domiciliari

Di Salvo Martorana |

Il gip del Tribunale di Ragusa ha convalidato il fermo del vittoriese di 25 anni arrestato per tentato omicidio di un ventinovenne a seguito di un diverbio per futili motivi. Il giudice Vincenzo Ignaccolo ha disposto la misura cautelare in carcere come chiesto dal pm Gaetano Scollo mentre l’avvocato difensore Matteo Anzalone aveva chiesto la concessione degli arresti domiciliari. Per l’accusa il venticinquene ha aggredito in via Cavour il ferito colpendolo con un coltello più volte agli arti ed al torace. Ad ammanettarlo domenica sono stati i carabinieri di Vittoria.

I militari, dopo aver prestato soccorso alla vittima e assicuratone il trasporto presso il pronto soccorso dell’ospedale “Guzzardi” in prognosi riservata, si sono recati sul luogo del delitto e acquisito ogni elemento investigativo utile all’identificazione dell’aggressore. Al momento del fermo il giovane indossava alcuni capi di abbigliamenti utilizzati durante l’evento delittuoso, macchiati da evidenti tracce ematiche.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA