Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

Ragusa

Incidente sulla SS194, dolore a Ragusa tra parenti e amici delle vittime

Di Redazione |

RAGUSA – Le due vittime ragusane dell’incidente della scorsa notte sulla Ss194 all’altezza di Lentini erano molto conosciute in città. A Ragusa la notizia dell’incidente mortale si è diffusa ieri mattina molto rapidamente causando lo sgomento e il grande dolore non solo tra i familiari ma anche tra gli amici. Simone Gulino, 27 anni, operava nella gestione e nell’organizzazione degli eventi del ristorante pizzerie I 4 Venti, mentre Licitra, 34 anni, era uno degli ultras più presenti del Ragusa Calcio e dunque era molto conosciuto negli ambienti sportivi. Un convinto tifoso sostenitore anche quando la squadra ha vissuto i vari difficili momenti a livello societario ma anche in campo.

In tanti lo ricordano per le trasferte insieme. Sui social numerosi i commenti da parte degli amici e dei tifosi come a lui. Scrive Marco: “Un grande capo ultras ma sopratutto un grandissimo amico ci mancherai tantissimo ma vivrai sempre nei nostri cuori”. Ed Emanuela aggiunge, ricordando le trasferte al seguito della squadra: “Quante trasferte insieme, quante gioie e delusioni condivise, quanti chilometri ed esperienze insieme. Ragazzo di grande passione e cuore riposa in pace”.

Commosso il commento di Francesco: “Non si hanno parole per esprimersi, mi accorgo di stare imbambolato in silenzio a pensare..come fosse un sogno”. Un brutto sogno, anzi un incubo che purtroppo arriva ancora una volta dalla “strada della morte”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti:

Articoli correlati