Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Società

Marina di Ragusa, Gas Mazzarelli riparte di slancio con le iniziative riguardanti il cibo sano ed equo

Il primo appuntamento è in programma sabato con il "Local farmers' day!"

Di Redazione |

Archiviato un dicembre ricco di incontri e iniziative rivolte alla comunità iblea, Gas Mazzarelli riparte nel 2024 con ancora più slancio ed un calendario di attività di spessore. 

Dopo il grande successo del primo appuntamento, torna sabato, 27 gennaio, il Local Farmers’ Day!. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra il Gas Mazzarelli e il Mercato del Porto di Marina di Ragusa e vuole incentivare l’incontro ed il confronto sul cibo pulito, il protagonista del mercatino genuino aperto dalle 10 alle 15,30. Una grande occasione per entrare in contatto col mondo dei produttori soci del Gas ed acquistare cibo sano ed equo. Prodotti che si ritroveranno anche nel particolare menù che il Mercato del porto ha ideato per il pranzo.

Dialogo, confronto e incontro tra produttori e consumatori consapevoli sono le azioni che GAS Mazzarelli ripeterà anche nel mese di febbraio, con l’evento in programma domenica 11 all’interno di Inferno Food Forest e dedicato ad uno dei piatti della tradizione iblea: “i gnucchitti”. 

Il nostro obiettivo è quello di allargare l’orizzonte del modello sostenibile delle filiere alimentari coinvolgendo il mondo della ristorazione. Dal 2016 GAS Mazzarelli ha avviato un percorso virtuoso, oggi condiviso da 12 produttori e circa 150 soci privati che sposano il pensiero critico sul consumo consapevole di cibo. Siamo convinti che ampliare il confronto, incontrando la sensibilità di chef e ristoratori illuminati, sarà occasione di reciproco arricchimento nell’ottica di una filosofia di consumi improntato alla sostenibilità“, dichiara la presidente Paola Nigito.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA