Notizie locali
Pubblicità

Ragusa

Turista rischia di annegare per un'onda anomala nel Ragusano: salvata da due ventenni

In spiaggia la donna, di Trento, è stata soccorsa e trasportata in un’abitazione della zona, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza

Di Redazione

Una turista originaria di Trento ha rischiato di annegare mentre faceva il bagno del mare antistante Baia del Sole, località balneare nei pressi di Scoglitti, nel Ragusano. A trascinarla al largo è stata un’onda anomala. Il marito e altri bagnanti hanno cercato di prestarle soccorso, ma le condizioni del mare non lo hanno permesso. A salvarla sono riusciti dei ventenni di Gela (Caltanissetta) che sono riusciti a raggiungerla e a riportare a riva la signora, quando sembrava allo stremo delle forze. In spiaggia la donna è stata soccorsa e trasportata in un’abitazione della zona, in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Dopo essersi ripresa, ha rifiutato il ricovero ed è tornata a Marina di Ragusa, dove è in vacanza insieme al marito, che originario di Santa Croce Camerina (Ragusa). 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: