Notizie locali
Pubblicità

Ragusa

Uva e carrube furti nelle campagne ragusane

I carabinieri hanno arrestato due gelesi e denunciato altre 4 persone 

Di Redazione

COMISO - Furti nelle campagne e nelle aziende agricole. I carabinieri di Comiso hanno arrestato due gelesi C.R., di 72 anni e A.A., di 51 che avevano già raccolto e rubato 200 kg di uva in un’azienda agricola di proprietà di un agricoltore di Vittoria. I due, che avevano entrambi dei precedenti, sono stati ammessi ai domiciliari. Altri due ladri sono stati sorpresi a Chiaramonte Gulfi, in contrada Coffa. Qui i carabinieri hanno fermato B.M., di 28 anni e C.G., di 25, entrambi vittoriesi. I due sono stati sorpresi dal proprietario dopo aver rubato 40 chili di carrube. I due sono stati denunciati a piede libero. Sempre a Chiaramonte Gulfi, due persone originarie di Gela, S.M., di 32 anni e G.R., di 58, sono stati sorpresi mentre rubavano derrate alimentari in un’abitazione di contrada Cifali. Entrambi sono stati denunciati. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: