Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Ragusa

Pozzallo, il porto piccolo sarà dragato

Di Michele Giardina |

La notizia viene fuori a seguito della convenzione firmata a Palermo tra il Comune e l’assessorato regionale alle Infrastrutture e Mobilità, in base alla quale è stato concordato di affidare la progettazione e la direzione di alcuni importanti interventi di manutenzione straordinaria da realizzare al porto di Pozzallo per un importo complessivo di 300.000 euro, utilizzando i fondi ex Insicem. Meritoria al riguardo l’opera svolta dal commissario straordinario del Libero Consorzio dei Comuni, Dario Cartabellotta, dall’Utp dell’Ente, dall’ing. Carlo Sinatra, dal geom. Mario Marino del Genio civile di Ragusa, dall’assessore comunale ai Lavori pubblici Francesco Ammatuna.

Poiché per i lavori da realizzare occorrono tempi tecnici non brevi in quanto si dovrà procedere alla loro assegnazione con regolari bandi di gara, per quanto riguarda il dragaggio del porto turistico, opera da realizzare urgentemente, è stato possibile trovare la soluzione legittima per avviare i lavori sin dalla prossima settimana, grazie ad un impegno diretto assunto dai vertici della ex Provincia regionale di Ragusa, “che ringrazio a nome della città, dei pescatori, dei diportisti e degli operatori turistici in particolare – dice l’assessore Francesco Ammatuna – per l’attenzione avuta per la soluzione urgente di un problema che sta creando non pochi disagi agli imprenditori di un settore di grandissima importanza per l’economia di tutto il nostro territorio”.

Saranno utilizzati 300mila euro provenienti dai fondi ex Insicem, ma il problema non è ancora definitivamente risolto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: