Notizie Locali


SEZIONI
Catania 31°

Spettacoli

Ragusa, la compagnia Godot svela il cartellone della 14esima edizione di Palchi diversi estate

Gli appuntamenti teatrali al castello di Donnafugata a partire dal 17 luglio

Di Redazione |

 Svelato il cartellone della 14esima edizione di “Palchi Diversi Estate al Castello di Donnafugata”, la rassegna teatrale della compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa. Nell’intima cornice della Maison Godot, i direttori artistici Vittorio Bonaccorso e Federica Bisegna, assieme ai loro giovani attori, hanno presentato gli spettacoli che quest’estate animeranno le serate iblee. Suggestiva cornice delle rappresentazioni sarà sempre il prestigioso Castello di Donnafugata, che offrirà ancora una volta la sua affascinante scalinata del parco come originale teatro verticale (come suggerito dal critico prof. Amione), palcoscenico dalle mille sfaccettature che contribuirà a rendere più intense e particolarmente emozionanti le messinscene proposte. Dopo i successi, i sold out e i molteplici apprezzamenti riscossi nella stagione appena conclusa, la longeva compagnia ragusana tornerà a calcare le scene nei mesi di luglio e agosto con capolavori intramontabili, produzioni che confermano maturità professionale e sensibilità artistica. A contraddistinguerli anche una forte aderenza ai testi, elemento che se da un lato si allontana da una attualizzazione arbitraria, dall’altra mostra con maggiore enfasi la modernità intrinseca delle opere.

Si inizierà con uno dei testi più complessi di William Shakespeare, “Macbeth”, nei giorni dal 17 al 21 luglio. È la sua tragedia più orrifica, quella che maggiormente tocca le più profonde e misteriose corde dell’animo, che si immerge nel buio della coscienza. Ma è soprattutto la tragedia che parla della rovina a cui si arriva per la smisurata ambizione di potere. “Tutto nasce da Macbeth – spiega Vittorio Bonaccorso – la tragedia nasce da lui, dalla sua fervida e malefica “immaginazione”. Infatti l’opera è anche la tragedia dell’immaginazione che travalica persino la magia e la stregoneria”. “Abbiamo affrontato diverse volte Shakespeare sul “palco verticale” della scalinata – aggiunge Federica Bisegna – e in questa nuova produzione vi è una rielaborazione ancora più coinvolgente, consapevole che i personaggi shakespeariani non sono soltanto ruoli per attori ma entità che si sviluppano anziché rivelarsi”.

Si proseguirà nei giorni 31 luglio e dal 1 al 4 agosto con “Il malato immaginario” di Molière, grande successo della stagione invernale che ha divertito moltissimo il numeroso pubblico. Lodata per le scelte stilistiche del regista Vittorio Bonaccorso, per la grande preparazione e bravura di tutti gli attori, per i costumi ricchi di dettagli realizzati da Federica Bisegna, “Il malato immaginario” verrà riproposta al Castello di Donnafugata nuovamente in versione integrale, senza adattamenti e riduzioni. Questa opera, con raffinato umorismo, gioca sui timori e le paure del protagonista Argante denunciando in maniera beffarda la società dell’epoca.

La 14esima edizione di “Palchi Diversi Estate al Castello” si concluderà con grande classico greco dall’immensa attualità. Nei giorni dal 21 al 25 agosto, sempre con la regia di Vittorio Bonaccorso e con l’adattamento dei testi a cura di Federica Bisegna, riprenderanno vita sotto il cielo ibleo le intramontabili parole di Aristofane con la commedia “Lisistrata”, opera che accende un riflettore sul ruolo della donna, che nell’immaginario, sociale, politico e religioso, di un mondo al maschile è sempre stata causa delle rovine del mondo e, pertanto, perennemente al centro di qualsiasi disputa. Qui diventa strumento rivoluzionario che usa le sue abilità per cercare di fermare la guerra. “Lisistrata è il manifesto della donna moderna perché padrona non solo del proprio corpo ma anche delle sorti della società – spiegano i direttori artistici – Un fil rouge questo che unisce due opere di questa stagione, la commedia con Lisistrata e la tragedia con Lady Macbeth”. Questa 14esima edizione è sostenuta dal Comune di Ragusa, dall’Ars, da Mediolanum Private Banking – agenzia di Michelangelo Dimartino,  da Argo Software e da Andrea Licitra Pubblicità. Per info e prenotazioni è possibile chiamare i numeri 328.2553313, 339.3130315, 329.1421719, 339.3234452, 338.4920769, anche whatsapp, o scrivere a info@compagniagodot.it. Prenotazioni e prevendita sul sito www.compagniagodot.it o presso la Maison GoDoT in Via G. Carducci, 265 a Ragusa dalle ore 17:30. Solo prevendita presso Beddamatri, in Via M. Coffa n. 12, sempre a Ragusa e presso la Gioielleria Parisi in piazza Duca degli Abruzzi a Marina di Ragusa. È possibile usufruire della Carta del Docente.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA