Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Attualità

Ragusa, la festa della Madonna del Carmine entra nel vivo con il triduo

Sempre più intensi i momenti di fraternità con la partecipazione dell'Unitalsi e dei clown dottori

Di Redazione |

Continua e sta per entrare nel vivo la festa della Madonna del Carmine nel centro storico di Ragusa. Oggi, giornata dedicata a Maria Vergine madre e maestra spirituale, alle 18 in santuario ci sarà la novena alla Madonna del Carmine e il canto delle litanie lauretane. Alle 18,30 la santa messa presieduta da don Franco Ottone con la partecipazione della comunità parrocchiale di San Pio X di Ragusa. Alle 19,30 la visita di piazza Carmine a cura del prof. Giorgio Flaccavento e dell’associazione Insieme in città. Alle 20,30 la proiezione del docufilm “Un seme in città”. Il racconto dell’esperienza di Insieme in città a Ragusa, dalla mappa di comunità all’ecomuseo.

Da domani, invece, prende il via il triduo della Madonna del Carmine che anticipa la festa esterna e che sarà predicato dal diacono, don Giuseppe Cascone. In particolare, domani si celebra la memoria liturgica di San Benedetto, patrono d’Europa. Alle 18 novena alla Madonna del Carmine e canto delle litanie lauretane. Alle 18,30 la santa messa presieduta da padre Fabio Pistillo ocd, l’omelia sarà tenuta come detto dal diacono Giuseppe Cascone. Alle 21, la recita del Rosario e la veglia di preghiera animata dal gruppo Barakà song. Ieri pomeriggio, intanto, la santa messa presieduta da don Giovanni Filesi con la partecipazione dell’Unitalsi di Ragusa. Durante la santa messa è stato imposto lo scapolare ai malati e ai volontari che lo hanno richiesto (nella foto sopra).

Subito dopo, l’agape fraterna in piazza Carmine con gli amici dell’Unitalsi e, a seguire, la serata animata dai clown dottori dell’associazione “Ci ridiamo su” (nella foto sopra e in alto) che hanno portato in scena lo spettacolo “Tutti col naso in su”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA