Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Sport

Ragusa, l’arbitro di rugby ibleo Antonio Santocono tra i componenti della sestina che ha diretto Italia-Scozia ricevuto a palazzo di Città

E' stato ricevuto dal sindaco Cassì, dall'assessore Digrandi e dal consigliere Sortino

Di Redazione |

Il ragusano Antonio Santocono, arbitro di rugby ad alto livello, ricevuto al Comune. “Lo scorso 9 marzo – sottolinea il sindaco Peppe Cassì – l’Italia del Rugby ha fatto la storia. Battendo la Scozia al Sei Nazioni è tornata a festeggiare una vittoria in casa che mancava da ben 11 anni, proseguendo un momento particolarmente felice per il nostro rugby. Bene, quel giorno, all’Olimpico, a fare una splendida figura, c’era anche un po’ di Ragusa. A far parte della sestina arbitrale c’era anche il nostro Antonio Santocono, 27 anni e già tante soddisfazioni con la palla ovale. Prima la carriera da giocatore, in Sicilia e in Piemonte, sfiorando per un soffio la top 10 nazionale; ora quella da arbitro, che nel torneo più antico e bello del rugby gli ha già regalato una grande soddisfazione. Non sarà l’ultima: fisico, testa e carattere sono dalla parte di Antonio. Siamo convinti che presto gli amanti del rugby e non solo potranno di nuovo vederlo in tv”. A garantire l’accoglienza a palazzo di Città c’erano anche l’assessore comunale allo Sport, Simone Digrandi, che ha espresso soddisfazione per i risultati raggiunti da Santocono, e il consigliere comunale Giovanni Sortino.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA