Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

Attualità

Ragusa, rifiuti al foro Boario: “Inaccettabile”

Il presidente di Rim Mario Chiavola: "Ma che aspetta il Comune a ripulire?"

Di Redazione |

“Maggiore decoro. Maggiore attenzione. Soprattutto per alcuni luoghi che potrebbero diventare simbolo per la nostra città”. E’ il senso della richiesta che arriva da Ragusa in Movimento dopo le segnalazioni ricevute riguardanti lo stato di degrado in cui versa il foro boario di contrada Maltempo, sulla strada che dal capoluogo conduce a Chiaramonte.

“Qui – precisa il presidente di Ragusa in Movimento, Mario Chiavola – dopo i riflettori puntati in occasione della Fam, tenutasi, lo ricordo, a fine settembre, nessuno ha pensato a garantire la minima azione di recupero almeno sul fronte della pulizia. Sono ancora ammassati tutti i rifiuti prodotti proprio in occasione di quell’appuntamento. Stiamo, quindi, parlando di due mesi fa. Ma chi se ne deve occupare se non l’amministrazione comunale? Chi dovrebbe operare con il senso del buon padre di famiglia se non chi gestisce la casa comunale? E un buon padre di famiglia lascerebbe mai la casa così sporca per tutto questo tempo? Riteniamo proprio di no. Ecco perché chiediamo alla giunta municipale di intervenire e di eliminare questa situazione di degrado che, in un luogo del genere, non ha più alcuna ragion d’essere”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA