Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Attualità

Spiaggia di Caucana (Santa Croce), vandalizzate le sculture del maestro La Raffa

Condanna unanime per il gesto di alcuni soggetti non ancora identificati

Di Redazione |

Aveva cercato di trasformare la spiaggia di Caucana in un luogo dove si respira arte. È ciò che aveva cercato di fare Raffaele La Raffa, ultraottantenne di Comiso, che aveva reso dei massi informi delle preziose sculture in pietra. Qualcuno, però, i soliti idioti invero, ha deciso che potesse bastare. E ha vandalizzato una serie di sculture. L’allarme è stato lanciato da Gianni Giacchi, altro cultore dell’arte, sul suo profilo Facebook. Numerosi gli attestati di indignazione per quello che è accaduto.

La Raffa aveva cominciato negli anni scorsi realizzando, con scalpello e martello, tre tartarughe, una grande e due più piccole, che subito avevano incuriosito i bagnanti della zona. A quelle avevano fatto seguito una testa di leone e poi il volto di Polifemo. Quindi, tutte le altre.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA