Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Attualità

Tratto autostradale Modica-Scicli, i Cinque Stelle: “E’ il gioco dell’oca”

Campo e Piccitto: "L'on. Abbate ha rimesso la pedina sul via visto che le promesse dei giorni scorsi non sono risultate fondate"

Di Redazione |

“Si riparte dal via. Nel grande gioco dell’oca messo in atto dalla Regione in tema di infrastrutture, l’on. Ignazio Abbate rimette la pedina sul via e chiede nuovamente all’assessore di finanziare il Lotto 9, della Siracusa-Gela (impegno che com’è ormai noto già lo stesso assessore Aricò aveva assunto solennemente un mese fa in occasione del consiglio comunale aperto tenutosi a Scicli, salvo poi rendersi conto nei giorni scorsi di non poterlo mantenere), e annuncia per martedì prossimo un ulteriore passaggio con l’assessore che noi davamo per assodato, ma che i fatti di questi ultimi giorni hanno accertato che non ci fosse”.

Lo evidenzia il coordinatore provinciale del m5S di Ragusa, Federico Piccitto, dopo la nota di ieri dell’esponente della Dc da cui si evince l’ennesima richiesta fondi per il completamento dell’autostrada al governo Regionale. “Prendiamo atto del fatto che anche l’on. Abbate si sia reso conto del nulla prodotto dal governo su questo tema e che si veda costretto a intervenire personalmente per ottenere il finanziamento del Lotto 9. Con quale risultato non è ancora dato sapere dati i precedenti e dato che alle promesse (comprese quelle dell’on. Abbate) sino ad oggi non sono seguiti atti concreti e per il lotto 9 ad oggi non è previsto nemmeno un euro”.

“Martedì – annuncia la deputata regionale Stefania Campo (nella foto con Piccitto) – sarò presente in commissione affinché si smetta di navigare nell’incertezza con linee di intervento molto vaghe. Vogliamo conferma che il Lotto 9 è all’interno di questa programmazione perché il fatto che la stessa maggioranza debba chiedere non ci fa sicuramente ben sperare. Siamo coscienti che è sempre poco, perché mancano altri 6 lotti per completare l’infrastruttura ma quantomeno con il lotto 9 si potrà continuare a realizzare qualche altro chilometro di un’infrastruttura strategica che aspettiamo dal 1973”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA