Notizie locali
Pubblicità

Salute

Giornata Mondiale contro l'Aids: visite e screening gratuiti al Cannizzaro

Il programma messo a punto dalla Direzione aziendale prevede, per domani, al Centro Congressi dalle 9 alle 11 un incontro informativo con la partecipazione di studenti del Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei di Catania.

Di Redazione

Sensibilizzazione verso gli studenti, visite e screening gratuiti. Domani 1 dicembre l'Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Catania celebrerà la Giornata Mondiale contro l’Aids con diverse attività, secondo le indicazioni date dalla Regione Siciliana di promuovere iniziative di educazione sanitaria e di prevenzione del contagio alla luce dell’aumento nell’Isola delle infezioni sessualmente trasmesse.

Pubblicità

Il programma messo a punto dalla Direzione aziendale prevede al Centro Congressi dalle 9 alle 11 un incontro informativo con la partecipazione di studenti del Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei di Catania. Dopo i saluti del direttore generale Salvatore Giuffrida, e del direttore sanitario Diana Cinà interverranno il direttore del Dipartimento materno-infantile e ordinario dell’Università Kore di Enna Paolo Scollo; il direttore dell’UOC di Malattie Infettive Carmelo Iacobello, il dirigente scolastico del liceo Galilei Emanuele Rapisarda. Seguiranno le relazioni del direttore dell’UOC di Patologia Clinica Ettore Capoluogo, del dirigente medico di Malattie Infettive Sonia Sofia e del dirigente medico di Ostetricia e Ginecologia Gabriella D’Agate. Dalle 08.30 alle 13 la Patologia Clinica effettuerà prelievi gratuiti per il test HIV, per la Sifilide e test molecolari per Chlamydia e HPV in collaborazione con l’ambulatorio di Ostetricia e Ginecologia, la quale a sua volta dedicherà un ambulatorio alle Infezioni Sessualmente Trasmesse ed eseguirà i test per HPV e per Chlamydia. La stessa Patologia Clinica, nella hall dell’edificio F3, curerà un punto informativo con materiale divulgativo. L'UOC di Malattie Infettive offrirà visite gratuite per HIV e per IST nell’ambulatorio dedicato; inoltre, d’intesa con l’Asp di Catania, che ha fornito le dosi necessarie, proporrà ai soggetti affetti da HIV con i criteri di eleggibilità, la vaccinazione contro l’Herpes Zoster Varicella, che sarà effettuata secondo un’apposita programmazione. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: