Notizie locali
Pubblicità

Salute

Catania, venerdì piazza Università come un grande campo da gioco per l'evento “Sport è Salute”

Un'iniziativa de La Sicilia con il Comune di Catania e il Coni promuovere l’attività fisica giovanile: coinvolti 11 scuole e oltre 400 studenti 

Di Damiano Scala
Pubblicità

Undici istituti coinvolti, oltre quattrocento studenti e piazza Università a Catania pronta ad accogliere una grande festa. Tutto questo è “Sport è Salute”, il progetto promosso dalla Domenico Sanfilippo Editore (editrice del quotidiano La Sicilia), presentato oggi a Palazzo degli Elefanti. Un incontro a cui hanno preso parte l’editore Domenico Ciancio, il sindaco facente funzioni Roberto Bonaccorsi, l’assessore allo Sport Sergio Parisi, il presidente del consiglio comunale Giuseppe Castiglione, il vice presidente vicario del CONI Sicilia Enzo Falzone, il presidente di Catania Marathon Santi Monasteri insieme al patron Davide Bandieramonte, il consigliere comunale Paola Parisi, il presidente della FIPAV Catania Maurizio Ragusa e una rappresentanza di studenti, dirigenti e insegnanti coinvolte nel progetto “Sport è Salute”.

«Parliamo di una iniziativa nata con l’obiettivo di promuovere l’attività fisica giovanile con particolare riferimento al benessere psicofisico - afferma Giuseppe Leanza, DSE Pubblicità La Sicilia - gli ultimi dati nazionali indicano come la nostra regione presenti dati allarmanti per quanto riguarda l’obesità infantile. Cerchiamo con il nostro quotidiano La Sicilia di dare un segnale preciso per spingere i ragazzi, dopo due anni di pandemia, a fare della sana attività fisica».

L’evento - organizzato in collaborazione con il CONI Sicilia, Catania Marathon e la DSE Pubblicità - si svolgerà venerdì 20 maggio dalle 9.30 alle 13.00 in piazza Università. Un appuntamento che tutti potranno seguire attraverso le dirette sulla pagina facebook de “LASICILIA.IT”. In piazza Università saranno allestiti campi da gioco dimostrativi di Hockey, Badminton, Volley, Rugby e di molte altre discipline sportive.

«Quello di venerdì sarà un evento importante che darà grandissimi risultati - sottolinea il vice presidente vicario del CONI Sicilia Enzo Falzone - vogliamo essere la cassa di risonanza delle varie discipline insieme al quotidiano “LA SICILIA”, che ha avuto questa magnifica idea, per permettere a moltissime scuole di trascorrere una magnifica giornata all’insegna dello sport».

«Si tratta di un evento ben organizzato e che avrà una grandissima partecipazione con grande entusiasmo da parte di studenti, dirigenti scolastici e insegnanti - spiega l’assessore allo Sport Sergio Parisi - abbiamo sposato in pieno questa iniziativa, portata avanti dal quotidiano LA SICILIA, e vogliamo ringraziare tutti i soggetti coinvolti che si stanno spendendo per un progetto che vede protagonisti i nostri ragazzi e lo sport intero dopo due anni di pandemia».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità