Notizie Locali


SEZIONI
Catania 9°

Sicilians

Il producer siciliano Achille G conquista il suo secondo Disco d’Oro con la produzione di “In Mezzo ai Guai”

Di Redazione |

Il producer siciliano Achille G, sotto etichetta Southside Records, conquista il suo secondo Disco d’Oro della carriera con la produzione del brano “In Mezzo ai Guai” dei due rapper milanesi Vale Pain e Neima Ezza.

Il singolo è uscito il 25 maggio 2023, e oggi, 29 gennaio 2024, quindi in poco meno di un anno, ha ottenuto la certificazione da parte della Fimi per il Disco d’Oro. Un ulteriore traguardo per il giovane produttore di Bagheria e un punto fondamentale per la realtà della nuova scena hip hop palermitana, siciliana; in quanto Neima Ezza e Vale Pain sono due dei rapper più conosciuti nell’ambiente a livello nazionale e il producer ha fatto da ponte fra il Sud e il Nord con un ottimo risultato rappresentato dalla certificazione stessa. Alla produzione e realizzazione del brano ha partecipato un altro producer palermitano, che può benissimo considerarsi ormai uno dei veterani, Peter Bass.

Achille G è fresco di Disco di Platino con la produzione del brano “Baby Mama” di un altro dei big della nuova scena, ossia Don Pero – il quale al momento è in tour con un altro dei producer di Southside Records, wherestheplug -. La certificazione è arrivata qualche mese fa, esattamente il 6 novembre 2023.

Oggi il producer siciliano continua a scrivere le pagine della storia del rap made in Sicily, trasmettendo la passione che possiedono gli artisti come lui, che vogliono farsi spazio e confermarsi nella scena che conta portando in alto le proprie origini e la loro terra che, volenti o nolenti, li ha condizionati e continua a farlo. Dunque, come lui, pure gli altri artisti che compongono l’etichetta discografica palermitana Southside Records continuano a lavorare sodo, portando la narrazione di Palermo, e non solo, tramite la loro arte, tramite il rap.

Chi è Achille G, il producer pluripremiato di Southside Records

Achille G è un giovane producer palermitano classe ‘01 che fa della versatilità il suo tratto distintivo. Insieme al collettivo Southside Records, il quale ha sede proprio nel capoluogo siciliano, di cui rappresenta l’asse portante, punta a lasciare il segno nella scena rap nazionale.

Dal clubbing i suoi orizzonti si ampliano velocemente e così Achille decide di proporsi alla scena come producer. Collabora inizialmente con diversi rapper siciliani e nell’ultimo anno il giovane talento siciliano ha avuto modo di confrontarsi con diverse personalità del panorama nazionale e non. Da Rayan e Intifaya, Big P e Touchè, a Don Pero (Baby Mama ha raggiunto da poco il Disco d’Oro, oggi 6 novembre 2023 Disco di Platino), Niko Pandetta, Vale Pain, Neima Ezza, Simba La Rue, Baby Gang, 8blevrai, Villabanks, il Ghost.

L’obiettivo di Achille (su Instagram: @achillegx) ora è chiaro: aprire una finestra sulla scena rap siciliana, ancora troppo poco raccontata a livello nazionale e con tanto, tantissimo da dire, posizionandosi come una delle figure di spicco del panorama nazionale, e perché no, di quello internazionale. Il suo suono ormai lascia il segno in tutti i lavori che porta a termine, una vera e propria firma.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: