Notizie locali
Pubblicità

Sicilians

Roberta Ossino, la make up artist che "cura" con il trucco le ferite oncologiche

La giovane ripropone sul suo profilo Instagram l'iniziativa “Bella sempre. Ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne” dedicata alla mamma scomparsa un anno fa

Di Rosanna Gimmillaro

Make-up terapia: il potere del trucco nelle vite (difficili) delle donne. Un momento di svago e leggerezza che dà grande sostegno psicologico alle donne che soffrono. Di questo ne è certa la Make up artist Roberta Ossino che, a distanza di un anno dalla morte della mamma, Maria Rizzo, si appresta a riproporre sul suo profilo Instagram l’iniziativa “Bella sempre. Ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne”.

Pubblicità

Nella nuova edizione del tutto rivisitata tra una lezione di trucco e tanti consigli finalizzati ad aiutare tutte le donne affette da cancro a prendersi di cura di se stesse, la giovane Make up artist sarà supportata dalla psicologa Ludovica Pulvirenti, professionista nota anche sui social. «L’iniziativa è rivolta alle donne malate di tumore - spiega Roberta Ossino -. Attraverso un corso di trucco gratuito, offrirò idee e consigli su come fronteggiare gli effetti secondari della terapia oncologica, senza dimenticare la femminilità e la cura di sé. Nella diretta su Instagram, è previsto anche un intervento per sensibilizzare le donne nella lotta contro il cancro. Quest’anno ho chiesto alla psicologa Ludovica Pulvirenti, professionista che stimo, di offrire il suo supporto durante le dirette social. Tra le mille cose belle che porterò nelle mie testimonianze ci sarà sempre il ricordo di mia madre che ho seguito durante il periodo della malattia. Una donna straordinaria che dopo averla truccata amava sorridere davanti allo specchio, nonostante il brutto momento. Può sembrare sciocco ma posso garantire che spesso il make up diventa una sorta di cura dell’anima. L’iniziativa “bella sempre” continuerà a vivere. Come mia madre continua a vivere nel mio cuore». 

 

 

«Il legame tra una Psicologa e una Make-Up Artist - dice la psicologa Pulvirenti - nasce nel momento in cui si sposa una causa comune: sensibilizzare sulla prevenzione i pazienti oncologici non solo dal punto di vista fisico ma anche psicologico. Cura di cui necessitano i pazienti ma anche i familiari i quali vivono anche loro, in prima linea, il dolore dei loro cari. E’ nostra intenzione donare  un’ora dai contenuti davvero importanti in cui non mancheranno momenti di spensieratezza insieme ad una piacevole lezione gratuita di  make-up». 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA