Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Anche a Siracusa (e dove se no?) gli studenti celebrano i PiGreco day

Anche la città di Archimede ha celebrato la giornata della Matematica e delle scienze dedicata in tutto il mondo al genio siracusano e da qualche anno promossa pure dal ministero dell’Istruzione

Di Redazione

“Pigreco day” a Siracusa, e dove se no? La città di Archimede ha celebrato la giornata della Matematica e delle scienze dedicata in tutto il mondo al genio siracusano e da qualche anno promossa pure dal ministero dell’Istruzione. È stato soprattutto uno dei licei scientifici più antichi della città, il Corbino, a scendere in campo con una manifestazione per le vie cittadine. Gli studenti, preparati da alcuni docenti soci dell’associazione per l’Insegnamento della fisica (Aif), hanno predisposto attività di laboratorio secondo i principi delle Stem (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) e li hanno presentati agli alunni di alcuni istituti comprensivi: Lombardo Radice, Santa Lucia, Paolo Orsi, Wojtyla, Archia. Partiti dal piazzale del Pantheon, i ragazzi hanno percorso le vie della città verso Ortigia, con diverse tappe (ponte Santa Lucia, tempio di Apollo, piazza Archimede, piazza Minerva, piazza Duomo) dedicate alle attività di laboratorio. In ogni postazione gli alunni hanno intrattenuto i compagni e i turisti che si sono fermati con giochi matematici, sviluppati anche con le tecnologie digitali. A piazza Duomo i ragazzi hanno trovato il sindaco Francesco Italia ad attenderli.

Pubblicità

“Attraverso questo evento out door – ha raccontato la preside Lilli Fronte - gli studenti hanno potuto sperimentare diverse forme di conoscenze e competenze dalle discipline più propriamente scientifiche e tecnologiche a quelle storico-umanistiche, in un eclettismo culturale che li renderà sicuramente cittadini consapevoli della ricchezza del proprio territorio”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: