Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Armi e denaro in casa, arrestato un 35enne

All'arrivo dei carabinieri ha lanciato dal terrazzo un borsone con nascosti revolver e pistola

Di Redazione

 I carabinieri di Siracusa hanno arrestato un uomo di 35 anni per detenzione illegale di armi clandestine, scoperte durante una perquisizione domiciliare effettuata dal Nucleo investigativo insieme alla compagnia di Siracusa. L’uomo all’arrivo dei militari è salito sul terrazzo di casa e ha tentato di disfarsi di un borsone lanciandolo in una vicina abitazione abbandonata e coperta dalla vegetazione, prima di tornare a casa e aprire la porta ai carabinieri che, però, si erano accorti di tutto e con l’ausilio di un drone hanno individuato la borsa che conteneva un revolver e una pistola semi automatica, entrambi con la matricola abrasa e con il rispettivo munizionamento. 
 Nell’appartamento sono stati trovati 14 mila euro. L'arrestato è stato condotto nel carcere di Ragusa. Le armi sono state sequestrate e saranno inviate al Reparto investigazioni scientifiche carabinieri Messina per verificare passati impieghi. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: