Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Bancarotta Sai8, l'avvocato Amara patteggia nove mesi

Le richieste della Procura che ha anche sollecitato il rinvio a giudizio per Attilio Toscano

Di Redazione

Un patteggiamento a 9 mesi di reclusione per l’avvocato Piero Amara ed il rinvio a giudizio per l’avvocato Attilio Toscano. Sono le richieste della Procura di SIracusa nel procedimento davanti al gup per la bancarotta della Sai 8, la società che gestiva il servizio idrico integrato a Siracusa. 
 Secondo l’accusa Amara e Toscano, in qualità di consulenti, avrebbero ricevute laute parcelle per distrarre i beni della Sai8. Nel corso dell’incidente probatorio, Amara ha ricostruito i pagamenti a Toscano che nel controesame ha sostenuto che i compensi ricevuti dalla società erano conformi alle tariffe.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: