Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Pachino, picchia i genitori e poi gli agenti: arrestato

Gli agenti feriti hanno riportato lievi conseguenze valutate con pochi giorni di prognosi 

Di Massimiliano Torneo

Un pachinese di 36 anni, già conosciuto alle forze di polizia per essere stato accusato in passato di reati come lesioni personali, minacce, maltrattamenti in famiglia, molestie e truffa, si sarebbe reso protagonista di gravi episodi di violenza domestica perpetrati nei confronti degli anziani genitori. I poliziotti, intervenuti a casa dell’uomo per chiarire la sua posizione in merito a questi presunti episodi di violenza perpetrati nei confronti dei genitori, sarebbero stati a loro volta aggrediti con violenza. Prontamente bloccato, il trentaseienne è stato arrestato e condotto prima in commissariato, e dopo nel carcere di Cavadonna. Gli agenti feriti hanno riportato lievi conseguenze valutate con pochi giorni di prognosi dai medici che li hanno visitati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: