Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Dai carabinieri per sporgere querela, con un coltello in borsa: denunciata

 Come avrebbe riferito la denunciante, l'arma le sarebbe servita nell'eventualità di doversi difendere dalla persona nei confronti della quale stava sporgendo querela

Di Redazione

Una donna di 48 anni è stata deferita alla Procura della Repubblica di Siracusa dai carabinieri della stazione di Rosolini, per detenzione abusiva di armi.La donna, si era presentata in caserma per sporgere una querela e nel corso della stesura dell’atto, è stata lei stessa a mostrare ai militari un lungo coltello da cucina che teneva nella borsetta e che, come avrebbe riferito lei stessa, le sarebbe servito nell'eventualità di doversi difendere dalla persona nei confronti della quale stava sporgendo querela. Oltre a denunciare la donna, i carabinieri hanno sequestrato il coltello, ora a diposizione dell’autorità giudiziaria aretusea.Inviato dal mio Galaxy

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: