Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Siracusa, arrestato stalker che sfregiò la ex: dovrà scontare 6 anni

Si tratta di un pregiudicato di 58 anni che tra il 2016 ed il 2021 si è reso responsabile di atti persecutori nei confronti della ex convivente.

Di Redazione

I carabinieri della stazione di Ortigia, a Siracusa, hanno arrestato, su ordine dell’autorità giudiziaria, un pregiudicato di 58 anni che tra il 2016 ed il 2021 si è reso responsabile di atti persecutori nei confronti della ex convivente. Dopo l’interruzione della relazione sentimentale voluta dalla donna, il soggetto, a più riprese ha perseguitato, maltrattato e picchiato la vittima sino a sfregiarle il viso permanentemente, causandole, di conseguenza, profonde cicatrici. Al termine delle indagini condotte dai carabinieri e del procedimento penale è arrivata per l’uomo la condanna. Rintracciato e arrestato dai militari dell'Arma, dovrà espiare la pena di 6 anni di carcere, così come disposto dall’autorità giudiziaria che ha emesso il provvedimento. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA