Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Siracusa, passo avanti per il nuovo ospedale: ok alla variante di progetto

Adesso scatteranno i trenta giorni per le osservazioni dei proprietari delle aree, conferenza servizi e richiesta dell’approvazione del progetto in variante urbanistica.

Di Redazione

Si è conclusa la verifica sullo studio di fattibilità tecnica ed economica del nuovo ospedale di Siracusa. Lo rende noto il prefetto Giusi Scaduto, commissario straordinario per la realizzazione del nosocomio. Adesso scatteranno i trenta giorni per le osservazioni dei proprietari delle aree, conferenza servizi e richiesta dell’approvazione del progetto in variante urbanistica.

Pubblicità

Il prefetto Giusi Scaduto, che lo scorso novembre ha ricevuto la conferma dell’incarico per un altro anno, ha preso atto dell’esito favorevole della verifica della Rina Check srl sugli elaborati progettuali presentati dal raggruppamento temporaneo di professionisti vincitore del concorso di idee, con mandatario lo studio Plicchi di Bologna.

 

 

«Prima di procedere alla richiesta all’Assessorato regionale del territorio e dell’ambiente di approvazione del progetto in variante urbanistica occorrerà aspettare il termine di trenta giorni per le osservazioni dei proprietari delle aree da espropriare e successivamente acquisire i pareri, visti e nulla osta delle amministrazioni» spiega il prefetto.

«La possibilità di corredare la richiesta del progetto in variante urbanistica della documentazione, consentirà all’assessorato di chiudere la propria istruttoria in tempi rapidi».

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: