Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Sorpreso mentre depredava una ditta di impianti elettrici a Melilli, arrestato catanese

I carabinieri hanno notato i cancelli aperti di uno stabilimento che era stato sequestrato per ordine della sezione fallimentare del tribunale 

Di Redazione

I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo hanno arrestato in flagranza di reato, un catanese di 54 anni con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio perché sorpreso mentre depredava una ditta di impianti elettrici. I militari hanno notato che i cancelli, di una ditta specializzata in installazione e manutenzione di impianti elettrici industriali e civili, solitamente chiusi poiché sottoposta a sequestro e sita a Melilli in località Città Giardino, erano stati forzati e, pertanto, hanno proceduto ad una ispezionare della struttura, sorprendendo il catanese mentre era intento a trafugare materiale elettrico e meccanico custodito in alcun magazzini. La refurtiva, costituita da motorini di avviamento, e parti meccaniche di varia natura è stata restituita al curatore fallimentare che nel frattempo, avvisato dai Carabinieri era giunto sul posto. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere “Cavadonna” di Siracusa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA