Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Verdone il 23 luglio per Ortigia film festival: omaggio allo scenografo Marchitelli

L'attore e regista ripercorrerà la carriera dello scenografo con cui ha collaborato a partire dal 1995 con Viaggi di nozze

Di Redazione

Carlo Verdone sarà a Siracusa il prossimo 23 luglio nella serata finale della quattordicesima edizione dell’Ortigia film festival (Off14), kermesse cinematografica che si svolge ogni estate nelle piazze del centro storico della città aretusea e che quest’anno partirà giorno 16. Verdone sarà sul palco centrale dell’arena Minerva (in piazza Minerva): un palcoscenico, uno schermo e il ricordo di un amico scomparso. Ripercorrerà, infatti, la carriera dello scenografo Maurizio Marchitelli con cui ha collaborato a partire dal 1995 con Viaggi di nozze fino al 2006 con il film Il mio miglior nemico, che è valso a Marchitelli la candidatura al David di Donatello come miglior scenografo. Tra i numerosi lavori di Verdone di cui Marchitelli ha curato le scenografie anche: Sono pazzo di Iris Blond, Gallo cedrone, Ma che colpa abbiamo noi, L’Amore è eterno… finchè dura.

Pubblicità

La serata a Siracusa in omaggio a Maurizio Marchitelli sarà moderata dal critico cinematografico, Steve Della Casa, che intervisterà sul palco Carlo Verdone. Sullo schermo un inedito montaggio tratto dai backstage dei sui film, realizzato da Mario Canale, curato da Luigi Rizza con le musiche di Lele Marchitelli. A Verdone, che nella sua carriera ha vinto 9 David di Donatello, 9 Nastri d’Argento e 3 Globi d’Oro oltre a numerosi riconoscimenti, in Italia e all’estero, andrà il premio Off14 all’Eccellenza cinematografica. Con questa motivazione: “Carlo Verdone, attore, sceneggiatore, scrittore e regista di grandi successi cinematografici, spesso in bilico tra comicità e intimismo, è l’autore che più di ogni altro ha saputo raccontare, con sguardo acuto, dissacrante e sempre originale, i cambiamenti della società e del costume degli italiani in oltre 40 anni”. La quattordicesima edizione di Ortigia film festival (16-23 luglio, direzione artistica di Lisa Romano e Paola Poli) avrà tre sezioni competitive: concorso lungometraggi opere prime e seconde italiane, concorso documentari e concorso internazionale cortometraggi. Due le sezioni non competitive: Cinema women e Cinema e musica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: