Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Siracusa

Taccheggiatore sì, ma di champagne: denunciato a Lentini

Di Massimo Leotta |

Lentini (Siracusa) – Nel suo palmares, va detto, ci sono anche prodotti a basso costo. Alimentari soprattutto. E siccome i poliziotti lo conoscono bene è anche capitato che nel corso di normali controlli gli abbiano chiesto di aprire il bagagliaio dell’auto per trovarci di tutto. Ma sarà il periodo natalizio e il desiderio di un brindisi più spumeggiate, sarà la voglia di fare il colpaccio, questa volta le voleur à l’étalage lentinese di 50 anni ha messo prima gli occhi e poi le mani su mezza dozzina di bottiglie di champagne.

La tecnica è quella utilizzata altre volte. Un soprabito ampio e comodo e una dopo l’altra le bottiglie sono state nascoste al suo interno prima di attraversare la zona delle casse e quindi dileguarsi. Quando nel supermercato di contrada Marcellino si sono accorti che i conti tra incasso e bollicine mancanti non tornavano hanno visionato le immagini delle telecamere a circuito chiuso. Nessuna sorpresa quando si sono resi conto che per un breve periodo davanti allo scaffale dello champagne c’era stato un uomo impegnato in una coreografia di bottiglie che comparivano e scomparivano. Con quelle immagini il direttore del supermercato è andato dritto dritto al commissariato di polizia. E agli agenti non è servito molto tempo per individuare l’autore del taccheggio. E bastato comparare le immagini fornite dal direttore del supermercato con quelle di altri episodi in cui era coinvolto il cinquantenne.

I poliziotti lentinesi dunque lo hanno individuato e denunciato a piede libero per furto aggravato. Nessun provvedimento restrittivo, il Natale lo trascorrerà a casa. In attesa del momento del brindisi. Le voleur à l’étalage è un lentinese accusato di aver sottratto il vino da un supermercatoCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: