Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

polizia

«Violentava la figlia minorenne della compagna», arrestato lentinese

In manette un uomo di 55 anni. Le indagini della polizia dopo la fuga della ragazzina da casa

Di Redazione |

La Polizia ha arrestato su ordine del gip del Tribunale di Siracusa un uomo accusato di avere abusato sessualmente della figlia minorenne della propria compagna. Le indagini sono scaturite da un episodio di allontanamento di una ragazzina che aveva deciso di non rientrare a casa.

I poliziotti, in quell’occasione, avevano rintracciavato facilmente la ragazzina. Ma l’episodio aveva insospettito gli investigatori che hanno deciso di approfondire la vicenda poiché i motivi dell’allontanamento della minorenne apparivano fin da subito particolarmente gravi. Le attività di indagine immediatamente avviate, infatti, anche con l’ausilio di intercettazioni, hanno poi consentito di accertare che il reale motivo dell’allontanamento della ragazzina era dovuto al fatto che il compagno della madre, in passato, aveva più volte abusato sessualmente di lei, approfittando della posizione di convivenza con la madre. Gli allontamenti della ragazzina erano quindi dovuti al tentativo di sottrarsi a tali violenze. Le risultanze investigative hanno consentito in breve tempo, di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato, un uomo di 55 anni di Lentinbi conosciuto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato rinchiuso in carcere.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: