Notizie locali
Pubblicità

Società

Addio ad Alfredo Lo Coco, fu il volto-spot con la coppola di D&G

 La sua scomparsa ha destato commozione a Taormina dove ha lavorato come impiegato della funivia ed è stato storico presidente del locale circolo degli anziani.

Di Mauro Romano

È morto, all’età di 86 anni, Alfredo Lo Coco, volto da siciliano tipico anche di Dolce e Gabbana. La sua scomparsa ha destato commozione a Taormina, non tanto per le sue innumerevoli apparizioni in foto e immagini con baffi e coppola da malandrino, ma soprattutto per la sua attività come impiegato della funivia e storico presidente del locale circolo degli anziani.

Pubblicità

«Ci ha lasciati un altro caro amico, un altro taorminese esemplare, sempre pieno di grinta e di gioia - ha commentato l’assessore alla Cultura, Francesca Gullotta - Lo Coco è stato un cittadino pronto a spendersi sempre per la propria comunità. Con Alfredo abbiamo aperto per la prima volta il Centro ricreativo per la terza età e lui è stato il primo presidente e questo titolo, legato al ruolo svolto, gli è  rimasto ad honorem fino ad oggi. Sentiremo la sua mancanza e porteremo nel cuore il suo ricordo».
 Ma lo ha ricordato anche l’ex sindaco Mauro Passalacqua.

«A Bal Harbour, Miami - ha raccontato l’ex primo cittadino di Taormina - sulla facciata del più lussuoso centro commerciale d’America ho notato il suo faccione simpatico e buono. C’era, infatti, il negozio “D&G” in apertura, mi sentii orgoglioso, così lontano da casa, di vedere un volto amico primeggiare e riportare la sicilianità, quella vera, ai livelli più alti. Sei stato amico sincero e sempre presente nelle scelte della mia vita».  I funerali di Alfredo, uomo di innata bontà, sono stati celebrati questa mattinaD, nella basilica cattedrale intitolata a San Nicolò di Bari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: