Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

Carnevale

Misterbianco, bagno di folla per il carnevale con i carri allegorici e i costumi sfavillanti

Di Redazione |

Migliaia le persone che domenica sera hanno affollato il circuito del Carnevale nel centro storico di Misterbianco per la prima sfilata dei carri allegorici e dei costumi più belli di Sicilia nel programma dell’edizione 2023.

A partire dalle 16:30 le Associazioni hanno sfilato con carri e maschere fra via Gramsci, Via Giordano Bruno, Via Matteotti accompagnati da musica e coriandoli: “Una grande festa per adulti e bambini, dopo l’edizione del 2022 rimandata a maggio, non era facile rimettere la macchina organizzativa del Carnevale in moto dopo lo stop forzato della pandemia – commenta l’assessore al Turismo Dario Moscato – siamo molto contenti e il ringraziamento va innanzitutto alle Associazioni che anche in questa edizione hanno contribuito a soddisfare le aspettative della tradizione del Carnevale misterbianchese”.

Ad aprire la sfilata è stata l’Associazione Campanazza con “la serenissima Venezia”, seguita da The Carnival Mask “con tutto il cuore…a voi l’amore”; La Burla che ha titolato il suo gruppo “Sfantasia”; poi New Ange “in giallo”; La Smorfia in “coriandoli di stelle” e infine a chiudere la coloratissima sfilata l’Associazione La Follia in “semplicemente di…vini”.

Prossimi appuntamenti in maschera domenica 19 e martedì 21, con Manuela Arcuri che farà da madrina, sempre con inizio alle 16:30; poi venerdì 17 febbraio l’imperdibile concerto dei THE KOLORS in Via Gramsci e sabato 18 febbraio il tradizionale Défilé, con i costumi più belli di Sicilia selezionati dalle Associazioni del Carnevale, spettacolo presentato da Salvo La Rosa con l’allegria de I SOLDI SPICCI.  

«Vedere migliaia di visitatori per le vie del centro storico ci regala tanta soddisfazione, abbiamo lavorato sodo per l’organizzazione di questa edizione del Carnevale dei costumi più belli di Sicilia, arricchendo il programma con eventi e appuntamenti per bambini, giovani, famiglie, cercando di valorizzare i diversi aspetti della tradizione, dall’enogastronomia alla musica, al coinvolgimento delle scuole – commenta il sindaco di Misterbianco Marco Corsaro – pensare questo tipo di tradizioni ed eventi che attirano migliaia di visitatori da tutta la Sicilia non può che tradursi in una bella spinta per lo sviluppo del nostro territorio».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: