Notizie locali
Pubblicità

Formazione e Lavoro

Ente Forum, da oltre 30 anni al passo con i tempi per favorire l'ingresso dei giovani nel mondo dell'occupazione

Di Redazione

L’importanza della formazione professionale per restare al passo con i tempi e riuscire a intercettare, tra l’altro, anche le nuove necessità del mondo del lavoro. In questo contesto si muove l’Ente Forum (Formazione Orientamento Risorse Umane), che, con oltre 30 anni di esperienza nel mondo della formazione professionale e centinaia di giovani “lanciati” in diversi settori dopo aver frequentato, propone corso di formazione all’avanguardia e che favoriscono l’ingresso nel mondo del lavoro dei giovani.

Pubblicità

 

 

Superata la pandemia, questi due anni ci lasciano certezze e novità: la figura dell’Operatore Socio Sanitario è sempre più ricercata, si guarda anche alla nuova comunicazione sui social, diventato Social Media Manager, non si perde di vista il mondo della scuola, con gli Asacom.

Tra i corsi proposti da Forum, rientrano anche questi. Li presenta il responsabile Giovanni Distefano.

«Dopo un periodo di pausa - dice - l’Ente Forum Forum farà ripartire i corsi OSS (Operatore Socio Sanitario). La salute è sempre un settore che ha bisogno di personale sia per il naturale turn over sia per le nuove esigenze messe in evidenza dalla pandemia in cui un settore strategico per la qualità della vita dei cittadini, ha palesato notevoli carenze di risorse umane e strutturali, i cui effetti negativi sono stati mitigati solo grazie allo spirito di sacrificio e alla preparazione del personale sanitario e medico. L’Operatore Socio Sanitario svolge la sua attività nel settore sociale, in quello sanitario, in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell’utente, in collaborazione con gli altri operatori professionali impegnati nell’assistenza sanitaria e sociale. Il corso di qualifica per Oss è volto a formare figure in grado di intervenire nelle situazioni caratterizzate da mancanza temporanea e/o permanente di autonomia psicofisica».

Anche nel mondo della Scuola ci sono nuove possibilità: negli ultimi anni si è fatta spazio anche la figura dell’Assistente all’Autonomia e alla Comunicazione dei disabili (in breve As.A.Com.) che grazie alle competenze sviluppate in un percorso di formazione della durata di circa 900 ore destinato a soggetti in possesso della scuola secondaria di secondo grado aiuta nel percorso educativo i soggetti disabili sia con deficit cognitivi che sensoriali e fisici. «Facilita  - prosegue Distefano - l’integrazione scolastica dell’alunno con disabilità nell’ambito delle attività didattiche, stimolando l’autonomia e la socializzazione con il gruppo classe al fine di potenziare le loro relazioni, migliorare l’apprendimento, la vita di relazione e supportare la partecipazione alle diverse attività. Il profilo è distinto da quello del docente di sostegno e dall’assistente di base e igienico-personale».

Dal 2016 al 2022 l’Ente Forum ha formato 85 As.A.Com. che in buona parte hanno trovato lavoro o migliorato la loro posizione lavorativa e le richieste di partecipazione pervenute negli ultimi tempi ci spingono a far ripartire a ottobre un altro corso. Anche perché, le scuole sono obbligate a fornire il servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione a tutti i disabili che frequentano l’istituto tramite personale qualificato con attestato rilasciato da enti accreditati presso le Regioni, valido ai sensi della legge 845/78. Una figura professionale che vede un elevato sviluppo di occupabilità nell’immediato futuro e che consentirà ai nostri giovani di lavorare senza essere costretti a emigrare sarà il Social Media Manager. «E’ il professionista digitale che gestisce i canali social media con attività di diffusione di notizie, creazione e gestione dei piani editoriali - conclude Distefano - comunicazione e promozione del brand, di prodotti, servizi ed eventi, creazione e condivisione di contenuti web. Il social media manager possiede le competenze per creare nuove opportunità di business per il committente sia esso un ente, un’azienda, un libero professionista o una realtà no profit. Lavora a stretto contatto con il blogger e il SEO specialist. Si occupa della gestione operativa dei social, anche in collaborazione con altri professionisti specializzati. La comunicazione multimediale è un ramo fondamentale per aziende pubbliche e private, per associazioni e privati. Influencer, youtuber, tiktoker, streamer hanno le competenze digitali per arrivare tramite smartphone nelle case di milioni di persone. La comunicazione cambia costantemente e i grandi big online sono diventati gli editori digitali per eccellenza. Premesse che si affronteranno e studieranno nel nuovo corso di formazione gratuito della durata di 200 ore».

www.corsiforum.it

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA