Notizie locali
Pubblicità

Sicurezza Stradale

Viabilità e sicurezza durante le vacanze, il 6 agosto "bollino nero" per traffico critico

Di Redazione

Al via anche quest’anno il Piano mobilità estiva 2022 con iniziative e misure finalizzate a contenere i possibili disagi legati all’aumento dei flussi di traffico: lo annunciano Anas (Gruppo Fs Italiane) e Viabilità Italia, includendo come sempre consigli utili agli automobilisti per gli spostamenti nei luoghi di villeggiatura, con tanto di calendario per segnalare le giornate con i picchi di movimenti sulle strade. 
In generale per la mobilità estiva 2022 gli spostamenti, segnala l'Anas, riguarderanno i principali itinerari turistici: la A2 "Autostrada del Mediterraneo» che attraversa Campania, Basilicata e Calabria; le statali 106 Jonica e 18 Tirrena Inferiore in Calabria; le autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo in Sicilia; la strada statale 131 Carlo Felice in Sardegna; la strada statale 148 Pontina nel Lazio, arteria particolarmente trafficata che insieme alla SS7 Appia assicura i collegamenti tra Roma e le località turistiche del basso Lazio; l’Itinerario E45 (SS675 e SS3 bis) che interessa Umbria, Toscana, Emilia Romagna e collega il nord est con il centro Italia; le direttrici SS1 Aurelia (Lazio, Toscana e Liguria), SS16 Adriatica (Puglia, Molise, Abruzzo, Emilia-Romagna e Veneto). Al Nord attenzione sui Raccordi Autostradali RA13 e RA14 in Friuli Venezia Giulia verso i valichi di confine, la SS36 del Lago di Como e dello Spluga in Lombardia, la SS45 di Val Trebbia in Liguria, la SS26 della Valle D’Aosta e la SS309 Romea tra Emilia Romagna e Veneto e la SS 51 di Alemagna in Veneto.

Pubblicità

E come ogni anno, al fine di facilitare gli spostamenti e ridurre i disagi agli utenti della strada, Anas ha provveduto a rimuovere, già a partire dall’8 luglio e fino al 4 settembre, oltre 500 cantieri, più della metà di quelli precedentemente attivi (oltre mille), «con l’obiettivo di offrire un viaggio più confortevole e sicuro, non solo per spostamenti di breve e medio raggio, ma anche di lungo raggio». Viene ricordato inoltre che la riduzione dei cantieri stradali Anas si inserisce nell’ambito del Piano concordato e promosso dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims),in ogni caso informazioni su questo tema specifico possono essere consultate sul sito stradeanas.it alla sezione Info viabilità/Piani interventi. 

Il calendario delle partenze, ricorda Viabilità Italia, prevede bollino nero (traffico critico) la mattina di sabato 6 agosto fino al primo pomeriggio, rosso invece per tutta la domenica. Rosso anche nei restanti due fine settimana, quelli del 20 e 21 e 27 e 28 agosto. 
 Come sempre viene raccomandato a tutti gli automobilisti di intraprendere il viaggio con un veicolo efficiente e completo nelle dotazioni di sicurezza, in condizioni fisiche ottimali e ben informati sulle condizioni delle strade, del traffico e del meteo. Attenzione poi alla concentrazione alla guida e alla prudenza, nonché alla tutela di sè e dei passeggeri con l’uso delle cinture di sicurezza dei posti anteriori e posteriori. Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali del Cciss (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPHONE, canale Twitter del CCISS), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo Rai foto estate. Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l'applicazione 'VAI (Viabilità Anas Integrata) visitabile sul sito www.stradeanas.it e disponibile anche per Smartphone. Gli utenti hanno a disposizione anche il numero unico 800.841.148. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA