Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

agenzia

Back to Black primo negli incassi del weekend, exploit di Milani

Un Mondo a Parte supera i 6 milioni di euro in meno di un mese

Di Redazione |

ROMA, 22 APR – Il biopic su Amy Winehouse, Back to Black di Sam Taylor-Johnson con Marisa Abela nel ruolo della cantautrice morta a soli 27 anni, conquista al suo esordio in sala la vetta del box office italiano del weekend, con 789.096 euro. Al secondo posto un’altra new entry, il distopico Civil War di Alex Garland su un’America nel pieno di una guerra civile, con 642.899 euro. Scende dal primo al terzo posto il nuovo capitolo della saga degli acchiappafantasmi, Ghostbusters: Minaccia glaciale di Gil Kenan con 632.923 nel fine settimana e un totale finora di 1 milione 698mila euro. Un Mondo a Parte di Riccardo Milani, con Virginia Raffaele e Antonio Albanese tra le montagne abruzzesi, pur scendendo dal secondo al quarto posto, continua il suo exploit: con i 461.497 euro del weekend, supera i 6 milioni di incassi in poco meno di un mese e si assesta come il film italiano con il maggiore box office del 2024. L’adventure comedy animata della Dreamworks, Kung Fu Panda 4 di Mike Mitchell, perde una posizione, dal quarto al quinto posto, incassando 398.781 euro per un totale di 10 milioni 701mila euro. Al sesto posto esordisce Cattiverie a Domicilio di Thea Sharrock (339.315 euro nel weekend), commedia velenosa con la gara di bravura tra Olivia Colman e Jessie Buckley. Scendono il nuovo capitolo del monsterverse Godzilla e Kong – Il nuovo impero di Adam Wingard, dal quarto al settimo posto (3 milioni 876 mila euro totali in quattro settimane) e l’horror Omen – L’origine del presagio di Arkasha Stevenson, dal quinto all’ottavo posto, con un totale in tre settimane di 893mila 410 euro. Passa dalla settima alla nona posizione Gloria! di Margherita Vicario, racconto di un gruppo di straordinarie musiciste nella Venezia di fine ‘700, mentre chiude la top ten l’esordio del delicato Vita da Gatto di Guillaume Maidatchevsky, sull’amicizia fra la piccola Clemence e il suo felino. Nel totale Cinetel gli incassi sono stati 4.469.128, in risalita rispetto allo scorso weekend con un +21%.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: