Notizie Locali


SEZIONI
°

ROMA

Larson, IGIST apre Capalbio Libri

Di Redazione |

ROMA, 25 LUG – “Ho voluto essere fonte di ispirazione per le mie figlie, creando un’eroina in grado di infondere loro fiducia in se stesse”: è per amore e per un’incrollabile visione positiva del mondo che Luke S. Larson ha creato “IGIST”, un romanzo di formazione rivolto al pubblico dei ragazzi che apre il festival di Capalbio Libri (26 luglio – 4 agosto). Ambientato in un futuro non troppo lontano, IGIST (che Larson ha pubblicato creando una omonima piattaforma editoriale) narra la storia di Emi, protagonista che fa di tutto per essere ammessa alla prestigiosa accademia scientifica Intergalactic Institute of Science and Technology (IGIST). Ma IGIST è più di un libro, è un’esperienza immersiva: collegato a una app (inventata da Larson e scaricabile gratuitamente) che consente al lettore di diventare un ologramma, farsi i selfie con i personaggi e intervenire sulla trama, è infatti uno strumento con cui “rivoluzionare l’esperienza di lettura tradizionale”, afferma oggi a Roma.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA