Notizie locali
Pubblicità
Claudio Fasoli Quartet (foto Giuseppe Costanzo)

Spettacoli

Alla "Palermo Classica" è la volta di Yamandu Costa

Di Salvo Pistoia

Estate stagione simbolo alla ricerca di relax, serenità, azzerare tossine accumulate nei mesi che l'anticipano, almeno da calendario, le ultime due sono trascorse velocissime, tra le gioie di calcio e olimpiadi, contagi e green pass, nonostante tutto, alcune rassegne legate a cultura e musica, sono riuscite a mantenere status e magnificenza, conservando carisma e funzionalità. All'interno di una kermesse collaudata come "Palermo Classica", alla Galleria di Arte Moderna, vive per la seconda edizione, la sezione jazz, concerti e set tra pagine italiane ed internazionali di alta scuola.

Pubblicità

Toti Cannistraro, mentore e direttore artistico, ha creato sei appuntamenti, iniziati con il concerto di Eddie Gomez, storico contrabbassista portoricano, il fascino del duo Seamus Blake - Kevin Hays, il set di Claudio Fasoli, sassofonista italiano legato all'indelebile traccia jazzrock lasciata dal Perigeo.

Prossime date, 18 agosto Yamandu Costa, chitarrista brasiliano che ha il vezzo di suonare una sette corde, Serena Ganci, cantautrice palermitana attratta dal verbo jazz, si esibirà con la Tatum Art Orchestra, il 30 agosto, sentimento e virtuosismo espressi da Danilo Rea, pianista italiano cresciuto a dismisura negli ultimi anni,a fronte di un primo passato quale turnista per Fiorella Mannoia, Pino Daniele, Amii Stewart, insieme al fisarmonicista Luciano Biondini, mercoledì 1 Settembre, chiude il programma Alessio Bondi, autore palermitano che coniuga la canzone strettamente assemblata al dialetto della propria città, per l'occasione sostenuto dalla Tatum Art Orchestra, lunedì 6 settembre.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA