Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Anne Heche, la sua autobiografia ora vale oltre 700mila dollari

La tragica morte dell'attrice morta in un incidente stradale ha fatto schizzare alle stelle il libro che è diventato da collezione

Di Redazione

NEW YORK - La tragica morte di Anne Heche fa balzare alle stelle il prezzo di una sua autobiografia pubblicata nel 2001. 'Call Me Crazy', edita da Scribner e messa in vendita all’epoca a 26 dollari, ora viene venduta su Amazon tra i 739 e i 949 milioni di dollari, in quanto è diventata materiale per collezionisti. 
 Il libro, nella cui sinossi si spiega che porta una dedica da parte dell’attrice, morta lo scorso 12 agosto a 53 anni, parla delle difficoltà a cui è andata incontro Anne Heche nell’affrontare i suoi problemi mentali mentre era sotto l'occhio dei riflettori, del trauma legato agli abusi subiti durante l’infanzia e della sua relazione in passato con Ellen DeGeneres. In un’intervista pubblicata postuma dal podcast 'Behind the Velvet Ropè, l’attrice ha parlato della sua intenzione di scrivere un seguito dell’autobiografia con il titolo 'Call Me Sanè, in cui avrebbe descritto il suo percorso di superamento di traumi e abusi, aiutando gli altri a fare lo stesso. 
 Anne Heche è morta dopo essere rimasta vittima di un incidente stradale a Los Angeles. I suoi organi sono stati donati. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: