Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Antonella Ruggiero e il Coro Lirico Siciliano celebrano Mitoraj

L'evento fa parte del cartellone del Festival Lirico dei Teatri di Pietra ed è previsto per domenica 22 agosto a Piazza Armerina

Di Redazione

Domani sera con inizio alle 21 nel cuore barocco della Città di Piazza Armerina (Piazza Duomo) il Festival Lirico dei Teatri di Pietra proporrà un evento esclusivo e imperdibile con la partecipazione di Antonella Ruggiero. Antonella Ruggiero insieme al Coro Lirico Siciliano, diretto da Francesco Costa, regaleranno al pubblico siciliano un concerto che si preannuncia vulcanico e straordinario con la partecipazione di Adriano Sangineto all'arpa celtica.

Pubblicità

Ad aprire la kermesse concertistica i travolgenti ritmi congolesi di Guido Haazen e le cadenze d'amore di De Andrè con "Creuza de ma" e l'omaggio alla Trinacria con la suggestiva ninna nanna siciliana "Avò, l'amuri miu"(con la partecipazione di Giampiero Bugliarello al pianoforte e la formazione orchestrale in residence del Festival Lirico dei Teatri di Pietra) che saranno interpretati in una versione suggestiva e innovativa dalla “Signora” della musica leggera.

Non mancheranno i cavalli di battaglia che hanno reso Antonella Ruggiero un'icona della tradizione musicale italiana che saranno reinterpretati in una particolare chiave acustica, con arrangiamento per voce solista, pianoforte e coro lirico; da “Vacanze romane” a “Ti sento” per poi passare a “Cavallo bianco”, “Amore lontanissimo”, "Per un'ora d'amore", "Solo tu", etc.

Il ricco e accattivante programma includerà anche alcune tra le più frizzanti e immortali canzoni del novecento italiano: da Parlami d'amore Mariù a Non ti scordar di me, da Amapola alla celeberrima Mattinata di R. Leoncavallo.

Un evento unico per un Festival che si è già affermato tra le manifestazioni di prestigio e di rilievo artistico a livello nazionale e internazionale e definito come la stagione più “cool” dell'Estate Siciliana 2021.


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA