Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Call my agent!, sul set il remake italiano della serie

Da hit francese 6 puntate, tra camei Cortellesi e Sorrentino

Di Redazione

ROMA, 05 APR - L'idiosincrasia di Nanni Moretti per le piattaforme ha due eccezioni dichiarate: Il Metodo Kominsky e Call my agent!. Quest'ultima serie, ambientata in un'agenzia di talenti parigina, arrivata a quattro stagioni su Netflix, è un successo francese da esportazione. Si stanno realizzando in tutto il mondo da quel format adattamenti locali, dalla Gran Bretagna alle Filippine. Italia compresa. Sono cominciate il 5 aprile infatti le riprese di Chiami il mio agente!, sei puntate per ora, con destinazione Sky, prodotto da Mediawan Palomar con Luca Ribuoli alla regia e Lisa Nur Sultan sceneggiatrice. Una lunga fase di preparazione e un grande lavoro di casting per questa nuova serie che ricalcherà l'originale francese. Tutti giovani, molti esordienti, gli attori che interpreteranno gli agenti delle star, a parte Maurizio Lastrico, noto per Don Matteo e il monologo a Sanremo con Maria Chiara Giannetta (qui sarà Gabriel?). Il cast delle celebrities è in parte in corso, in tanti si stanno facendo avanti per partecipare ad una serie divertente sullo stesso mondo dello spettacolo. Secondo quanto risulta all'ANSA Paola Cortellesi (la Cecile de France del remake italiano?) e Paolo Sorrentino avranno dei camei.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA