Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Con “Femminissima” al Regina Margherita un 8 marzo all'insegna della gioia

Per la Giornata internazionale della Donna The Cheeky Vocal Quartet si esibirà con i musicisti Roberto Vitale e Davide Firrigno e l'attrice Diletta Costanzo 

Di Redazione

In occasione della Giornata internazionale della Donna, martedì 8 marzo alle ore 20.30, al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta l'Amministrazione comunale ospita l'evento (a ingresso gratuito su prenotazione) “Femminissima” organizzato da Art&spettacolo. Una serata all'insegna della musica “leggerissima” che attingerà al repertorio Anni 50, divertente e pieno di sorprese, e che vedrà sul palco The Cheeky Sisters Vocal Quartet (Josephine Giadone, Chiara Distefano, Fara Romano e Carmen Astorino) - gruppo creato e curato dall'eclettica Josephine Giadone - accompagnato da Roberto Vitale al piano, che firma gli arrangiamenti originali, e Davide Firrigno alla tromba, e di cui sarà ospite l'attrice Diletta Costanzo.

Pubblicità

“Femminissima” è uno spettacolo dallo stile inconfondibile che rievoca ricordi felici perché, ora più che mai, è la felicità che dobbiamo cercare, e la felicità è custodita nelle cose semplici. La serata prevede la performance di strumenti solisti e delle quattro voci femminili (un contralto, due mezzo soprano e un soprano) che si raccontano e si prendono gioco del tempo che passa… e passa per tutti! Ad arricchire ulteriormente la serata l'attrice Diletta Costanzo che darà voce, oltre che suono, ad una serata che si preannuncia leggera, divertente e scanzonata.

Lo scopo dello spettacolo è offrire al pubblico una serata all'insegna della gioia e della leggerezza, una serata semplice durante la quali tutti, immersi in un'atmosfera intima, possano godere di ottima musica e di un momento magicamente confidenziale. 
Ingresso libero su prenotazione al numero 333 6211811. L'ingresso sarà consentito solo ai possessori di green pass muniti di mascherina ffp2, fino ad esaurimento posti. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA