Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Consumi beauty Italia 2021, spesi 10.6 miliardi in cosmesi

Cambia lo shopping, e-commerce + 23,2% per Cosmetica Italia

Di Redazione

ROMA, 24 FEB - Le norme anti-contagio hanno plasmato nuove abitudini beauty per i consumatori italiani che, nonostante la voglia di riappropriarsi di spazi extra-casalinghi, potrebbero persistere anche al termine del periodo di emergenza imminente. Nel 2021 infatti abbiamo ripreso timidamente a spendere in prodotti di bellezza una cifra pari a 10.6 miliardi di euro, l'8,1% in più rispetto all'anno dello scoppio della pandemia, il 2020. Abbiamo abbandonato i rossetti a causa delle mascherine e ci siamo concentrati sul trucco occhi e la cura della pelle. Abbiamo inoltre modificato le preferenze sui prodotti stessi, prediligendo referenze e marchi sostenibili e a contenuto naturale. Però invece di tornare nei negozi abbiamo continuato a fare incetta di prodotti di bellezza online e ancora adesso questi nuovi comportamenti persistono. L'e-commerce diventa un nuovo canale di distribuzione privilegiato dagli italiani ed evidenzia un trend marcatamente positivo con un aumento pari a +23,2% nel 2021, pari a 870 milioni di euro. Anche secondo le stime del primo semestre 2021-2022 l'e-commerce continua la crescita del 22,5% mentre gli altri canali, dalle profumerie alle erboristerie alle farmacie, dimostrano più timidi segnali di ripresa. Lo ha segnalato l'associazione Cosmetica Italia in occasione della presentazione dell'annuale indagine congiunturale, svolta questa mattina in modalità webinar.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA