Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Cultura: è morto a Napoli l'artista Riccardo Dalisi

Aveva 91 anni, architetto e maestro del design

Di Redazione

NAPOLI, 09 APR - E' scomparso a Napoli l'architetto e artista Riccado Dalisi. Domani i funerali nella Chiesa di San Francesco d'Assisi al Vomero. Nato a Potenza il 1 maggio del 1931 ha ricoperto la cattedra di Progettazione nella Facoltà di Architettura dell'Università Federico II dove è stato direttore e docente della Scuola di specializzazione in Disegno industriale. Negli anni Settanta insieme con Sottsass, Mendini e altri è stato fondatore della Global Tools, cosiddetta architettura radicale le cui opere fanno parte delle collezioni permanenti anche del Centre Pompidou a Parigi e del Madre a Napoli. Impegnato da sempre nel sociale, nella sua ricerca espressiva ha impiegato materiali 'poveri'. Nel 1981 ha vinto il Compasso d'oro per la ricerca sulla caffettiera napoletana. La sua creatività si è espressa tra ricerca, design, scultura, pittura, arte, artigianato. Con il Compasso di latta lanciò una iniziativa nel segno dell'ecocompatibilità e della decrescita. Ha esposto nelle principali città europee ed anche alla Biennale di Venezia, alla Triennale di Milano, al MOMA di New York, a Palazzo Reale e al MANN a Napoli. 'In punta di piedi Riccardo ci ha lasciato' , l'annuncio della famiglia dell'artista dato dalla pagina facebook.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: