Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Da riciclo a bioplastiche, l'impegno della cosmesi italiana

Ambiente al centro del congresso di Cosmetica Italia a Cosmoprof

Di Redazione

BOLOGNA, 29 APR - Materiali naturali come cartone e vetro, plastica usata, correttamente smaltita e quindi riciclata al 100%, insieme alle nuove bioplastiche interamente biodegradabili perché ricavate da scarti agricoli, alimentari e animali, sono tra i principali obiettivi in chiave di cura dell'ambiente delle industrie italiane della cosmesi. Ne hanno discusso questa mattina esperti del settore e ricercatori universitari riuniti al convegno tecnico-scientifico dedicato al packaging e alla sostenibilità , a cura dell'associazione nazionale Cosmetica Italia e svolto questa mattina in occasione del Cosmoprof Worldwide in corso nel quartiere fieristico di Bologna fino al 2 maggio. Essendo ad oggi la plastica non ancora sostituibile ma in buona parte riutilizzabile, gli imprenditori italiani riuniti a Bologna fanno un appello ai consumatori affinché smaltiscano correttamente tubi, vasetti e flaconi beauty per permettere di realizzarne il corretto re-impiego. Il recupero di materiali usati e lo studio di packaging alternativi e amici dell'ambiente sono tra i primi obiettivi della ricerca in questo campo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA