Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Enrico Guarneri da domani in scena al Teatro Abc di Catania

Protagonista della commedia “L’ispettore generale” di Gogol, regia di Guglielmo Ferro.

Di Redazione

Dopo lo stop dovuto alla pandemia, domani, sabato 13 novembre, alle ore 21, si alza finalmente il sipario sulla stagione “Turi Ferro” 2021/2022 al Teatro ABC di Catania. Come da tradizione, l’onore toccherà all’artista di casa Enrico Guarneri e alla sua straordinaria compagnia. In scena, con la regia di Guglielmo Ferro, uno dei capolavori di Nikolaj Vasil'evič Gogol’, “L’ispettore generale”.

Pubblicità

È dal 1836, anno del debutto, che questa commedia non smette di divertire il pubblico con il suo acre umorismo intriso di veleno. Oggi, la versione firmata da Guglielmo Ferro e che s’incentra sull’enorme talento comico di Guarneri, accentua ancor di più la parte esilarante. Sbalzandone, in un luogo “non luogo” ed in un tempo “non tempo”, che potrebbero persino essere (entrambi) i nostri, le figure sordidamente irresistibili dell’establishment locale, in formato bonsai: il piccolo sopruso, il minuscolo profitto di cui si nutre il misero potere della burocrazia.

 

 

Con Enrico Guarneri ci saranno: Francesco Maria Attardi, Francesca Ferro, Nadia De Luca, Mario Opinato, Rosario Marco Amato, Giampaolo Romania, Pietro Barbaro, Giovanni Fontanarosa e Giovanni Maugeri. Le scene sono di Salvo Manciagli, i costumi di Rosy Bellomia.

Lo spettacolo sarà replicato domenica 14 novembre alle ore 18, venerdì 19 alle 21, sabato 20 alle 17.30 e alle 21 e domenica 21 alle 18.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: