Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Giannetta - Lastrico, irresistibile show con le frasi delle canzoni

Il dialogo tra i due innamorati presentato dai due attori diverte il pubblico. Insieme in "Don Matteo" e forse anche nella vita

Di Redazione

Un mondo di canzoni, per dirsi 'ti amo' ma anche no. E’ un medley particolare, fatto non di brani cantati ma di titoli di canzoni infilati come una collana, quello scelto dagli attori Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico, lei protagonista della fiction 'Blanca', lui comico di 'Zelig', insieme in "Don Matteo" e forse anche nella vita, come suggerisce il gossip. 
In una manciata di minuti, i due si sono presi e lasciati, si sono dichiarati amore eterno e subito dopo hanno litigato, hanno persino respinto Amadeus perché "il triangolo no, non l’avevo considerato"... "C'è tutta la storia della musica italiana", ha esclamato Amadeus al termine della loro performance teatrale. 

Pubblicità

E alla fine il palco si colora con i volti di tutti i protagonisti delle canzoni. 

Maurizio Lastrico, attore e cabarettista genovese, classe 1979. Nel 2006 si è diplomato alla Scuola del Teatro Stabile di Genova affiancando poi all’attività teatrale quella di comico sul piccolo schermo: da Camera Café a Zelig. Nel 2017 è  entrato nel cast della fiction di Rai 1 Tutto può succedere, mentre l’anno successivo è tra  i protagonisti di Don Matteo, dove tornerà anche nella 12esima e 13esima stagione della fiction, interpretando il ruolo del pubblico ministero Marco Nardi. Sul set della stessa fiction ha incontrato proprio Maria Chiara Giannetta con cui si dice sia fidanzato. 

 

Maria Chiara Giannetta, pugliese, 29 anni, ha iniziato a evitare a 11 anni, poi i primi ruoli nelle serie tv, come L'allieva. La svolta avviene nel 2018, quando, a partire dall'undicesima stagione di Don Matteo, serie che nel 2014 aveva segnato il suo esordio televisivo, viene scelta per interpretare il capitano dei Carabinieri Anna Olivieri, ruolo per la prima volta nella serie assegnato a una donna. Sempre lo stesso anno è al cinema con due film, Ricordi?, per la regia di Valerio Mieli e Tafanos, per la regia di Riccardo Paoletti. Nel 2019 è Elena nel film Mollami, per la regia di Matteo Gentiloni, e Alice in Bentornato Presidente, per la regia di Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi.

Nel 2021 prende parte alla serie Buongiorno, mamma!, dove recita al fianco di Raoul Bova. Nello stesso anno ottiene il suo primo ruolo da protagonista assoluta in Blanca, serie tratta dai romanzi di Patrizia Rinaldi, dove interpreta Blanca Ferrando, una giovane non vedente che diventa consulente della polizia

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA