Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Gli appuntamenti di martedì a Catania

Spettacoli teatrali, mostre e il nuovo libro di Tiziana Ferrario

Di Redazione

 PROSA

Pubblicità

Centro Zo - “I Moschettieri”

Nuovo appuntamento della rassegna Seltz – Palco Aperto di Zō Centro culture contemporanee di Catania, il palcoscenico destinato agli artisti siciliani. In scena stasera alle 21  lo spettacolo teatrale “I Moschettieri” di Roberta Amato, per la regia di Nicola Alberto Orofino, con Egle Doria, Gianmarco Arcadipane, Luigi Nicotra e Vincenzo Ricca. “I Moschettieri” è una produzione dell’associazione culturale Madè, nata nel 2018 per volontà di Egle Doria, Maria Grazia Pitronaci e Federica Buscemi, provenienti da differenti esperienze professionali nell’ambito del teatro, della formazione e del sociale. “I moschettieri” racconta il vissuto di “quei bravi ragazzi dei quartieri” che abitano Catania. La storia si sviluppa nel 2020, in una città in cui si mescolano le contraddizioni della nostra esistenza. icola Alberto Orofino: «I Moschettieri sono tre uomini: Moncada, Bummacaro e Nitta (i nomi scelti dalla Amato per i protagonisti di questa storia evocano i tre vialoni anonimi del quartiere Librino (periferia metropolitana di Catania nda), simbolo di una modernità tanto bramata a parole ma mai concretizzata in azioni conseguenti), parodicamente difensori del sacro valore dello scippo, della santa pratica del pizzo, della virtuosa attività della rapina. Immaginarie, ma non troppo, personalità al servizio di Lei, La Regina dei quatteri, Catania.

Teatro Stabile di Catania - Anima Mundi

 “Anima Mundi”, lo spettacolo inclusivo della compagnia Nèon, nato dalla collaborazione con il Teatro Stabile, diretto da Monica Felloni, con l’aiuto regia di Manuela Partanni e i testi di Piero Ristagno è in scena al Teatro Verga fino al 17 novembre. Un progetto che porta in scena ragazzi con disabilità  basato sul rispetto dell'identità e della dignità della vita, che completa il "Trittico della felicità umana". «Sotto i riflettori gli attori hanno raccontato ciascuno la propria identità - afferma Piero Ristagno -  relazionandosi in una visione di benessere comune, in cui il Teatro Stabile è diventato spazio e luogo di inclusione sociale». Sul palco Dario Conti, Emanuela Dei Pieri, Martina Di Prato, Teresa Fazio, Monica Felloni, Danilo,  Ferrari, Patrizia Fichera, Stefania Licciardello Anzalone, Angela Longo, Manuela Partanni, Matteo Platania, Dorotea Samperi e Francesca Sciatà. Danza aerea di Alejandra Deza Moreno e Gaia Santuccio. Cartoline di Renzo Francabandera. 

Teatro Brancati - "Il piccolo principe, in arte… Totò"
Lo spettacolo che ha inaugurato giovedì scorso la XIII stagione del Teatro Brancati sarà in scena fino a domenica 21 novembre
con Antonio Grosso (anche regista) e Antonello Pascale. In scena tutte le  vicissitudini che l'attore partenopeo ha vissuto e dovuto affrontare prima di arrivare al  successo. 

16 novembre ore 21:00
17 novembre ore 17:30
18 novembre ore 21:00
19 novembre ore 17.30
20 novembre ore 17.30 - 21:00
21 novembre ore 17.30

 

 

CINEMA

Magma cinema breve

Prosegue la rassegna di cinema che festeggia il ventennale. Oggi e domani gli appuntamenti a Catania.

Martedí 16 Novembre14:00 Lectio Magistralis  | Abadir Accademia, Catania.

Mercoledí 17 Novembre

09:30 Concorso di corti scolastici Dante, in breve | Margherita Multisala, Acireale

21:00 Insula – Impressioni di Sicilia + Sezione speciale: this human world +  performance musicale live AngoloGiro | Cine Teatro Odeon, Catania

LIBRI

Università - Tiziana Ferrario

La giornalista e inviata di guerra Tiziana Ferrario oggi alle 16, nell'aula magna “Santo Mazzarino” del Monastero dei Benedettini, presenterà il volume “La principessa afghana e il giardino delle giovani ribelli” (Chiarelettere, 2021). Un libro da cui emerge con forza il tema che sta particolarmente a cuore alla giornalista: la difesa dei diritti delle donne. 
Dialogheranno con l’autrice Adriana Di Stefano, delegata alle Pari opportunità e docente di Diritto internazionale al Dipartimento di Giurisprudenza, e Stefania Panebianco, docente di Relazioni internazionali al Dipartimento di Scienze politiche e sociali. Introduzione di Marina Paino, direttrice del Dipartimento di Scienze umanistiche.
 

MOSTRE


CIMINIERE - MICHAEL CHRISTOPHER BROWN. I-REPORTER

Fino al 30 aprile la Galleria d’Arte Moderna- Le Ciminiere di Catania presenta al pubblico Michael Christopher Brown-IReporter, la prima retrospettiva europea dedicata al grande fotoreporter americano, a cura di Ezio Costanzo, promossa e realizzata da Fondazione OELLE Mediterraneo antico in co-organizzazione con la Città Metropolitana di Catania.

CASTELLO URSINO -  GABRIELE BASILICO

Al Museo di  “Castello Ursino” di Catania presenta al pubblico la mostra senza precedenti Gabriele Basilico-Territori intermedi, a cura di Filippo Maggia, promossa e realizzata da Fondazione OELLE Mediterraneo antico in collaborazione con l’Archivio Gabriele Basilico.

 

CIBO

Cena stellata a quattro mani. Protagonisti lo chef del ristorante catanese Yoi Food Attitude Kevin Tullao e Giuseppe Raciti, una stella Michelin con Zash, boutique restaurant ai piedi dell’Etna. Stasera da Yoi Food Attitude e  il prossimo lunedì successivo da Zash, il boutique restaurant ai piedi dell’Etna.

Non una semplice cena a quattro mani ma un vero scambio di tecniche e apprendimenti, di confronti e sguardi curiosi oltre le diversità, una cena nata da un’amicizia vera, quella tra Kevin Tullao, chef di Yoi Food Attitude, uno dei pochi maestri di Dim Sum in Italia arrivato a Catania dopo un lungo percorso nei più noti ristoranti di alta cucina asiatica a Milano e Giuseppe Raciti, raffinato interprete della cucina contemporanea a forte impronta territoriale. Da un lato le proposte golose e avvolgenti di Kevin Tullao, con i suoi celebri ravioli cinesi cotti al vapore, dall’altro l’estro creativo di Giuseppe Raciti che proporrà alcune versioni dei suoi piatti iconici reinterpretandoli con ingredienti di origine asiatica. Per il menù, Leandro Gullino, maître e sommelier di Yoi – Food Attitude, ha pensato ad un percorso di degustazione con una selezione di champagne Perrier Jöuet che saranno abbinati ad ogni singola portata del menù. L'evento è a numero limitato ed è obbligatoria la prenotazione chiamando al numero 095 7175110.

La cena sarà replicata lunedì 22 novembre con lo stesso menù presso Zash, all’interno del ristorante del country boutique hotel a Riposto. 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA