Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Il Premio della Solidarietà a Vulcano: tre serate di spettacoli per fare del bene

Dal 30 giugno al 2 luglio l'Associazione Culturale Hierà mette in scena tre performance di intrattenimento, uno show completo il cui ricavato viene interamente donato in aiuti pratici alla comunità eoliana e progetti per lo sviluppo sociale e imprenditoriale di tutte le sette isole dell'arcipelago

Di Redazione

Eccolo il Premio Solidarieta' 2022: l'edizione numero 11 avrà come palcoscenico l'isola di Vulcano. Tre serate che vedranno la presenza, oltre alla madrina della rassegna Maria Grazia Cucinotta, di Gabriel Garko, dei Soldi Spicci, di Marina Suma, di Gennaro Calabrese e di Marinella Rodà.

Pubblicità

Si comincia giovedi 30 giugno con la prima serata. Poi venerdi 1 luglio e gran finale sabato 2 luglio. L'ingresso è libero. La ricetta del Premio è, come consueto, semplice: l'Associazione Culturale Hierà (organizzatrice dell'evento) mette in scena tre performance di intrattenimento puro e divertente, uno show completo sostenuto da partenership e sponsorizzazioni locali e non, il cui ricavato viene interamente donato in aiuti pratici alla comunità eoliana e progetti per lo sviluppo sociale e imprenditoriale di tutte le sette isole dell'arcipelago. Mai come quest'anno il calendario è ricco e coinvolgente. Madrina, la straordinaria Maria Grazia Cucinotta. A Vulcano arrivano Gabriel Garko (ogni presentazione è superflua, si tratta di una presenza rilevante e significativa) il duo palermitano dei Soldi Spicci, con il loro nuovo film, una delle attrici più amate come Marina Suma, la comicità straripante di Gennaro Calabrese e la voce unica e irripetibile di Marinella Rodà.

"Quest'anno il premio assume un'importanza ancora più forte - dice il Presidente della Associazione Hierà, Gilberto Iacono - dopo la pandemia, le atrocità della guerra in Ucraina, Vulcano è alle prese con un momento delicatissimo. Molte famiglie sono in difficoltà economiche e dunque testimoniare che noi ci siamo, non molliamo e che andiamo avanti con la forza del nostro successo, è fondamentale. Occorre vincere insieme le nuove sfide dimostrando che la solidarietà, quella vera quella che facciamo noi, è un valore inestimabile ". Lo scorso anno, grazie al primo Banco Alimentare delle Eolie, sono state aiutate 22 famiglie. Da novembre 2021 a giugno 2022, sono stati distribuiti circa 1.500 kg di alimenti di prima necessità. 

Quest'anno la mission sarà suddivisa in tre parti. Continuerà la raccolta per il Banco Alimentare delle Eolie e verranno donate 2 Borse di Studio. Maria Grazia Cucinotta e Gabriel Garko consegneranno la prima Borsa di Studio per il Cinema offerta da Nando Moscariello titolare della Scuola di recitazione Action Accademy di Roma. La seconda Borsa di Studio intitolata a Maria Tindara, per il settore enogastronomico. I vincitori verranno scelti dalla Direzione dell'Istituto Tecnico Isa Conti di Lipari. "Dare queste opportunità ai ragazzi più meritevoli ci riempie d'orgoglio - continua Iacono - ed è un altro passaggio fondamentale della nostra azione". Insomma non resta che alzare il sipario, partecipare in massa ...E che lo show della solidarietà abbia inizio!

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA