Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Il ritorno di De Gregori a Bagheria

Il concerto fissato per  il prossimo 18 luglio nell'ambito del Gogreen Festival

Di Salvo Pistoia

Chissà se il più dylaniano dei nostri cantautori, periodicamente pensa ai tragitti dei suo concerti, dei suoi tour, passaggi nelle città di provincia, a volte superiori per importanza ai capoluoghi di nomea.

Pubblicità


Francesco De Gregori, fin dalla sua gioventù artistica, ha percorso buona parte dello stivale, manifestandosi sui palchi politici, imbracciando chitarra a sostegno della propria voce, cantando alle sparute rappresentanze di pubblico, "Niente da capire", "Alice", "Cercando un altro Egitto" e la "Pablo", che da quell'estate del 1974, sarebbe arrivata tra i solchi di "Rimmel".


I cachet proletari dei tour nati dall'album con la pecora in copertina, stavano cedendo il passo a quanto si sarebbe verificato nel giro di qualche mese.
Il prossimo 18 luglio il principe ritorna dopo svariati anni a Bagheria, comune in provincia di Palermo, toccato innumerevoli volte dai tour del musicista romano, concerto nell'ambito del Gogreen Festival, meeting testato nell'estate 2020 dal buon riscontro live di Max Gazzè.


Sarà un greatest hits live, insieme alla sua band, appuntamento promosso da GoMad concerti.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA