Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

L'omaggio a Battiato di Luca Madonia al Teatro antico. In anteprima, "La terra dei figli" di Cupellini

In concorso il film iraniano "Fractal" e nel pomeriggio gli incontri "Cinema#Giornalismo”  e "Il Giornalismo che verrà" con Giorgio Romeo, Ornella Sgroi e i tre direttori

Di Redazione

Seconda giornata del Festival del cinema di Taormina che vede al debutto il nuovo trio di direttori artistici Federico Pontiggia, Alessandra De Luca e Francesco Alò. Un Festival che punta molto sul cinema italiano presentando film di prossima uscita in sala. Stamattina alle 12.30 - al Palazzo dei Congressi -  la conferenza stampa del film "Boys" di Davide Ferrario, alla quale parteciperanno gli attori Neri Marcorè (in collegamento), Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi, Isabel Russinova, Saba Anglana, Mauro Pagani, Zoe Tavarelli, Paolo Giangrasso, Lionello Cerri, Cristiana Mainardi.

Pubblicità

Alle 15 la proiezione del film iraniano  in concorso "Fractal" di Rezvan Pakpour, il cui incontro stampa sarà alle 16.50. Una compagnia teatrale si ritrova per l’ultimo giorno di prove di uno spettacolo. Il titolo: Fractal. Il nome della compagnia: Silence.Il capo comico, votato dai suoi colleghi e amici come tale appena due settimane prima, è Amirhossein, e proprio per questa sera ha annunciato una sorpresa, che una volta rivelata lascia tutti stupiti. La compagnia decide di seguire ciò che chiede, ma immediatamente si creano contrasti, scontri, invidie, ripicche. L’unica a sapere quale sia il reale scopo di Amirhossein è Maya, che cerca di fermare quello che sembra l’inevitabile corso degli eventi.

Alle 16.30 la presentazione del libro ”Cinema#Giornalismo” di Ivan Scinardo. Alle 17.30  l'incontro "Il Giornalismo che verrà" (in collaborazione con il III workshop internazionale "Il giornalismo che verrà") con Giorgio Romeo, Ornella Sgroi e i tre direttori. Proiezione cortometraggio MAGIC SHOW di Andrea Traina.

La serata al Teatro antico, condotta da Marta Perego a partire dalle 21, avrà ospiti Claudio Cupellini, Leon de la Vallée, Valeria Golino, Maria Roveran e vedrà  l'omaggio a Franco Battiato  di Luca Madonia. A seguire la proiezione del film "La terra dei figli" di Claudio Cupellini che adatta per il grande schermo l'omonimo e premiato  romanzo a fumetti di Gipi, racconto di formazione post-apocalittico nelle sale dal 1° luglio per 01 Distribution.

In un mondo dove la civiltà si è estinta e gli esseri umani superstiti lottano (anche tra loro) per la sopravvivenza, un padre indurito dalla catastrofe (Paolo Pierobon) e un figlio quattordicenne (Leon De La Vallée) vivono su una palafitta in riva a un lago. Elemento chiave della vicenda, un quaderno dove il genitore annota i suoi pensieri, ma che risulta indecifrabile per il ragazzo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA