Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Paolo Conte e il "Live at Venaria Reale": «Tornare in Sicilia? Chissà...»

Di Salvo Pistoia

Un signore con il suo fare schivo, le mani a scivolare su un pianoforte coprendo le ottave della tastiera, scrivendo umori, storie condensate di  poesia, magnifici perdenti, atmosfere fumose simbolo di personaggi sgangherati delineati dal sottile linguaggio del jazz, puro cinema musicale narrato in quattro minuti tra "mocambo" e "impermeabili".

Pubblicità

Paolo Conte continua a fare scivolare le mani sulle ottave di un pianoforte, suscitando euforie davanti le platee europee, senza inganni, sciorinando i suoi itinerari menzionando trascorsi su una topolino amaranto, caricando i bagagli di Enzo Jannacci, Bruno Lauzi, Dalla&DeGregori, Adriano Celentano.

La prossima stazione è un compendio della sua opera, "Live at Venaria Reale", affresco ad arricchire una galleria luminosa.

La considerazione che questo concerto potesse trasformarsi in un supporto fonografico

Nulla di strategico, era stato programmato insieme al mio management

Racconti il duetto con Mina in 'A Minestrina

Alla signora Caterina Sugar interessava questa mia canzone in lingua oartenooea, l'ha suggerita a Mina che ha deciso di cantarla insieme

Sei davanti ad uno specchio a riflettere sulla tua spettacolare carriera

Lo specchio rivela gli anni che trascorrono, il procedere logico della vita

La diversità tra "Live at Venaria Reale" e l'album registrato a Caracalla

Due paragrafi diversi sostanzialmente nel repertorio, la registrazione alle terme è davanti al pubblico

Quando hai composto "Azzurro", pensavi divenisse un treno tricolore in giro per il mondo

Ci contavo, percepivo che la canzone avesse una forza non comune, sognavo che la cantasse un cantante celeberrimo come Celentano 

Il rapporto con la pittura

Un vizio nato ancora prima della mia passione per la musica, in seguito saltuariamente coltivato nel tempo, la musica ti tiene eccitato, la pittura regala relax

Perché le provincie sono rimaste l'ultimo baluardo creativo

Lo sono sempre state, l'Italia è un mosaico di differenze bellissimo

Due personalità lungo il tuo percorso, Renzo Fantini e Caterina Caselli

Persone di indubbio talento nei loro ruoli, Renzo è scomparso prematuramente lasciandomi un grande rimpianto, Caterina dopo aver dimostrato il valore di cantante, ha iniziato la carriera di editrice musicale con i risultati che conosciamo

I tuoi concerti in Sicilia hanno visitato luoghi affascinanti, Teatro Antico di Taormina, Teatro di Verdura a Palermo, possibile rivederti

Mantengo cari ricordi di quei concerti siciliani, tornerei molto volentieri, chissà...

L'intensità è un sostantivo carismatico sotto l'aspetto sportivo, osservando la realtà odierna, la musica necessita di intensità

La musica ha bisogno di intensità, la può trovare ripristinando armonia e melodia, solo il ritmo non basta.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA