Notizie locali
Pubblicità

Spettacoli

Riccardo Muti membro dell'Accademia delle Arti dell'Ucraina

Conferimento prima del concerto a Loreto

Di Redazione

LORETO, 15 LUG - Riccardo Muti è stato nominato membro dell'Accademia nazionale delle Arti dell'Ucraina. L'ambasciatore ucraino in Italia Yaroslav Melnyk gli ha consegnato l'onorificenza a Loreto (Ancona) prima dell'inizio del concerto organizzato da Ravenna Festival per Le Vie dell'Amicizia, progetto che dal 1997 ospita eventi musicali in luoghi simbolo, da Sarajevo a Grund Zero, al Libano. Il maestro, affiancato dall'arcivescovo delegato pontificio di Loreto Fabio Dal Cin, si è detto "emozionato" per l'onore "inaspettato" e ha citato Sant'Agostino: "Cantare amantis est. Cantare, fare musica è per chi ama. Un amore con la A maiuscola in cui ci sono tutti i sentimenti di armonia, bellezza, pace che noi proclamiamo stasera in questo luogo santo Ora diamo la parola alla musica". Lourdes e Loreto le sedi scelte quest'anno per un programma dal tema 'mariano' che intende lanciare un messaggio di pace. Nel programma musiche di Vivaldi, Verdi, Mozart, eseguite dall'orchestra Giovanile Luigi Cherubini e un ensemble di artisti italiani e ucraini (coristi, voce soliste, danzatori), musiche tradizionali ucraine e basche, brani di compositori ucraini classici contemporanei come Hanna Havrilec' e Myroslav Skoryk. Per gli organizzatori è arrivato anche il saluto di papa Francesco, tramite un messaggio del card. Pietro Parolin, segretario di Stato, e la benedizione apostolica per tutti i presenti, "con un pensiero speciale per gli orchestrali e i coristi".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA